News

Chiusura uffici

Gli uffici di Veneto Innovazione saranno chiusi per ferie i giorni 20 e 21 novembre. L'attività riprenderà regolarmente il giorno 22 novembre 2017.

 

Indagine esplorativa mediante richiesta di preventivi per allestimento dello stand della Regione del Veneto a Ferien Messe - Vienna 11-14/01/2018

Veneto Innovazione S.p.A. intende effettuare un’indagine esplorativa di mercato al fine di acquisire manifestazioni di interesse/preventivi per l’affidamento del servizio di progettazione, fabbricazione, locazione, trasporto, allestimento e disallestimento dello stand della Regione Veneto alla fiera “Ferien Messe” (11-14 gennaio 2018, Vienna (Austria)) .....continua

 

21-22/11 a Roma brokerage event alla SPACE week

Manifestazione sui temi della ricerca e innovazione nel settore spaziale, indirizzato alle imprese e ai ricercatori del Veneto interessati ad avviare accordi di collaborazione o parternariato nell'ambito dei programmi Horizon 2020 e Copernicus, .....continua

 

Venetoclusters e Innoveneto, i due nuovi siti regionali a supporto del sistema veneto dell’innovazione. Intervento dell’Assessore Roberto Marcato.

Roberto Marcato presenta Venetoclusters e Innoveneto .....continua

 

Successione d’impresa: ottimizzare la trasmissione

Il cambio generazionale rappresenta un tema attuale anche per l’economia veneta, caratterizzato dalla presenza di moltissime imprese di piccola e media struttura. Sempre più imprese venete devono affrontare il cambio generazionale, visto che i proprietari o i vertici d’impresa hanno ormai raggiunto l’età pensionabile. Veneto Innovazione offre soluzioni per minimizzare gli errori.....continua

 

 

Online il nuovo catalogo con le proposte di collaborazione tecnologica di ottobre 2017

Le aziende e i ricercatori interessati ai profili proposti nei settori Energia Intelligente, Agroalimente, ICT e Ambiente possono chiedere maggiori informazioni a Veneto Innovazione.....continua

 

 

Avviso ai fornitori e consulenti di Veneto Innovazione
L'art. 1, comma 629, lettera b), della Legge di Stabilità 2015 (L. n. 190/2014) ha introdotto per le cessioni di beni e prestazioni di servizi effettuate nei confronti della pubblica amministrazione il metodo della scissione dei pagamenti dell'IVA, cosiddetto split payment........continua

 

 

Veneto Innovazione è partner di S3-4AlpClusters

Veneto Innovazione affiancherà la Regione Veneto in un nuovo progetto ch mira ad implementare ed ottimizzare la strategia di specializzazione intelligente (S3) attraverso i clusters.....continua

 

 

Le storie di successo di Veneto Innovazione nel sito di EEN
La maggior parte delle collaborazioni tra aziende italiane e aziende europee hanno la firma di Veneto Innovazione e si possono trovare nel nuovo sito di EEN.....continua

 

 

NIR-VANA Networking Innovation Room for Added Value Networking Alliances

 

Veneto Innovazione partecipa al progetto NIR-VANA che prevede lo sviluppo di una piattaforma per facilitare il lavoro degli esperti di innovazione e promuovere un ambiente Open Innovation dove poter collaborare, co-creare e co-partecipare a progetti di....continua

 

 

CTEMAlp - Continuity of Traditional Enterprises in Mountain Alpine space areas.

Veneto Innovazione coordina il progetto C-TEMAlp che mira a sviluppare servizi di supporto dedicati alle imprese e sperimentare azioni pilota di trasferimento d'impresa transnazionale, migliorando allo stesso tempo il livello d'innovazione delle PMI coinvolte...continua
 

 

Reti Innovative Regionali.

La Giunta Regionale ha approvato le modalità operative per il riconoscimento delle Reti Innovative Regionali..... continua

 

Il monitoraggio tecnologico del mercato

Il monitoraggio tecnologico del mercato è reso possibile da Enterprise Europe Network, il cui scopo è promuovere e diffondere le offerte o richieste di tecnologia d’Aziende, Università, Centri di Ricerca di oltre 50 nazioni in tutti i continenti...  continua
 

Trasferimento tecnologico
Per chi ha bisogno di una certa tecnologia o innovazione per essere più competitivo, Eneterprise Europe Network può essere di aiuto...  continua

 

 

Avviso per impiegato amministrativo (SCADUTO)

ESTRATTO BANDO

VENETO INNOVAZIONE SPA

Selezione pubblica, per titoli e colloquio, per l’assunzione a tempo determinato n. 1 impiegato amministrativo III livello del CCNL settore Commercio e Terziario da assegnare all’ufficio politiche regionali della società.

                                                           Premesso

•    che con Deliberazione n. 1849 del 15/10/2013., la Giunta regionale ha approvato il “Bando per la concessione alle PMI per l’accesso ai servizi digitali in modalità cloud computing” “in aderenza all’attuazione del Programma Operativo Regionale ed Occupazionale parte del FESR della Regione del Veneto, periodo 2007/2013, Asse 4, Azione 4.1.3. “Interventi di aiuto alle PMI per l’accesso ai servizi telematici;
•    che con la medesima Deliberazione la Giunta regionale, ha stabilito di avvalersi di Veneto Innovazione Spa per le funzioni di assistenza tecnica tramite la sottoscrizione di apposita convenzione avvenuta in data 02/01/2014;

L’Amministratore Unico di Veneto Innovazione spa determina che:

E’ indetta una selezione pubblica, per titoli e colloquio, per l’assunzione con contratto a tempo determinato di durata di 15 mesi, di n. 1 impiegato di III livello professionale del CCNL  del Commercio e Terziario da assegnare all’Area Politiche Regionali di Veneto Innovazione spa. Bando P.R.1/2014.

L’assunzione oggetto del presente bando sarà effettuata con l’osservanza delle disposizioni di cui all’articolo 35 del D. Lgs. n. 165/2001 s.m.e.i e degli art. 8 e 9 della L.R. 39/2013.

Veneto Innovazione spa garantisce pari opportunità tra uomini e donne per l’accesso al lavoro e il trattamento sul lavoro, ai sensi del D. Lgs. 11 aprile 2006, n. 198.

Veneto Innovazione S.p.A. avrà comunque, a suo insindacabile giudizio, la facoltà di annullare o revocare la procedura selettiva o non procedere all’assunzione, senza che i concorrenti possano avanzare alcuna pretesa o diritto di sorta.

Il candidato fornirà supporto operativo all’ ufficio politiche regionali, collaborando nella fase di gestione amministrativa delle pratiche presentate sull’azione 4.1.3 del POR CRO regionale di cui la società è incaricata dell’assistenza tecnica.

Al candidato saranno assegnati i seguenti compiti:
-    Supporto all’attività di istruttoria delle domande pervenute sul bando per individuare le istanze ammissibili e quelle non ammissibili;
-    Valutazione di congruità ed ammissibilità della rendicontazione finale, finalizzata a verificare la pertinenza ed ammissibilità di tutte le spese sostenute e rendicontate dai soggetti secondo i requisiti indicati nel bando e la predisposizione di una relazione finale tecnico amministrativa per ogni progetto;
-    Collaborazione con la Sezione Sistemi Informativi per il popolamento diretto del sistema di monitoraggio SMUPR attraverso gli appositi web services di caricamento dati;
-    Assicurare la correttezza tecnica e gestionale delle operazioni amministrative collegate alla valutazione delle rendicontazioni;
Conoscenze e capacità richieste :
-    Conoscenza dei regolamenti europei sugli aiuti di stato (es. reg. 800/2008, reg. 1407/2013 “de minimis”, reg. 1080/2006, reg. 1083/2006 );
-    Conoscenza dei principi generali del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale;
-    Capacità di lettura dei certificati emessi dalle CCIAA;
-    Eventuale conoscenza della lingua inglese;
-    Principi base di contabilità e gestione aziendale;
Competenze comportamentali:
-    Capacità di organizzazione e pianificazione del lavoro assegnato;
-    Precisione nello svolgimento di attività di natura contabile amministrativa e capacità di rispettare le scadenze;
-    Capacità di relazione;
-    Capacità di rapido adattamento a contesti mutevoli e flessibilità di impiego nei diversi ambito della società;

Le domande di ammissione alla selezione, da redigere in carta semplice, secondo lo schema predisposto (allegato n. 1) unitamente allo schema di autocertificazione dei titoli e dell’attività lavorativa o professionale (allegato 2)  e al curriculum formativo e professionale - cv europeo- (allegato 3), che costituiscono parte integrante del bando, dovranno essere presentate direttamente o spedite a mezzo di raccomandata con avviso di ricevimento al seguente indirizzo:

Veneto Innovazione spa
Via Torino 105,
Venezia Mestre 30172

o tramite equivalente mezzo informatico (PEC personale) all’indirizzo:

amministrazione@pec.venetoinnovazione.it

La busta contenente la domanda di partecipazione e la documentazione a corredo dovrà pervenire alla segreteria della società, all’indirizzo sopra specificato, in giorno feriale compreso tra lunedì e venerdì e nell’orario di apertura degli uffici (dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.30 alle ore 12.30; e dalle 13.30 alle 17:30 entro e non oltre martedì 18 marzo 2014.

Sulla busta contenente la domanda e la documentazione a corredo dovrà essere apposta la dicitura: “Riferimento bando P.R.1/2014”.
Si considerano prodotte in tempo utile le domande consegnate a mano presso gli uffici della società ovvero spedite a mezzo raccomandata, con avviso di ricevimento, entro il predetto termine; a tale ultimo fine fa fede il timbro e la data dell’ufficio postale accettante.
E’ ammessa anche la presentazione della domanda mediante invio alla PEC della società.
Qualora i candidati abbiano prescelto il canale della posta certificata per l'inoltro della domanda la società si riserva di utilizzare il medesimo canale nel prosieguo dell'iter concorsuale, inviando all’indirizzo PEC personale del candidato ogni ulteriore comunicazione.

Ferme le modalità e i termini di presentazione delle domande di cui ai precedenti paragrafi, al solo fine di poter meglio programmare le fasi della selezione è gradita anche l’anticipazione delle domande e relativa documentazione al seguente indirizzo e-mail: segreteria@venetoinnovazione.it.

Apposita Commissione esaminatrice sarà nominata dall’Amministratore Unico di Veneto Innovazione spa con propria determina.

Il candidato dichiarato vincitore, che risulterà in possesso di tutti i requisiti prescritti, sarà invitato a stipulare un contratto individuale finalizzato all’instaurazione di un rapporto di lavoro subordinato a tempo determinato con scadenza al 30 giugno 2015, con patto di prova di 60 giorni, con inquadramento nel profilo di impiegato di III livello. Il rapporto di lavoro è disciplinato dal contratto collettivo nazionale del commercio e terziario nel tempo vigente anche per le cause di risoluzione e per i termini di preavviso. E’ possibile la proroga del contratto nei limiti di legge.

Ai sensi dell'art. 13 del Codice in materia di protezione dei dati personali (decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196), si informano i candidati che il trattamento dei dati personali da essi forniti in sede di partecipazione alla selezione o comunque acquisiti a tal fine da Veneto Innovazione S.p.A. è finalizzato unicamente all'espletamento delle attività selettive ed avverrà a cura delle persone preposte al procedimento suddetto, anche da parte della Commissione esaminatrice, presso la società Veneto Innovazione S.p.A., Via Torino n. 105, 3017 Venezia Mestre, con l'utilizzo di procedure anche informatizzate, nei modi e nei limiti necessari per perseguire le predette finalità, anche in caso di eventuale comunicazione a terzi. Il conferimento di tali dati è necessario per  valutare i requisiti di partecipazione e il possesso di titoli e la loro mancata indicazione può precludere tale valutazione. Ai candidati sono riconosciuti i diritti di cui all'art. 7 del citato Codice (D.lgs. n. 196/2003), in particolare, il diritto di accedere ai propri dati personali, di chiederne la rettifica, l'aggiornamento e la cancellazione, se incompleti, erronei o raccolti in violazione della legge, nonché di opporsi al loro trattamento per motivi legittimi, rivolgendo le relative richieste alla Dott.ssa Alessandra Pelizzaro responsabile del trattamento dei dati personali di Veneto Innovazione spa.

Ai sensi e per gli effetti dell’art. 5 della legge 7 agosto 1990, n. 241, il Responsabile del procedimento selettivo di cui al presente bando è il dott. Dario Perini – Responsabile dell’Ufficio Amministrazione di Veneto Innovazione S.p.A. Informazioni possono richiedersi via mail al seguente indirizzo segreteria@venetoinnovazione.it o al numero di fax 041-5322133

 
Venezia Mestre, 3 marzo 2014
 

L’Amministratore Unico
Dott. Gabriele Marini

AllegatoDimensione
Bando PR1_2014 completo.pdf158.26 KB
bando PR1_2014_allegato1.doc43 KB
bando PR1_2014_allegato2.doc49.5 KB
bando PR 1_2014 allegato3 modello cv europeo.doc62 KB
Commissione Bando P.R.1 2014.pdf527.67 KB
lista candidati per colloquio PR1.pdf11.18 KB
PR12014 Graduatoria finale.pdf287.74 KB

Condividi contenuti      Twitter     
 

Veneto Innovazione Spa - Via Ca' Marcello 67/D - 30172 Venezia Mestre

Cod. Fisc., P.Iva 02568090274 e n. iscrizione Registro Imprese di Venezia: 225448

Società soggetta all’attività di direzione e coordinamento ex art. 2497 bis c.c. del socio unico Regione del Veneto
Tel.: (+39) 041 8685301 - Fax: (+39) 041 5322133 - E-Mail: info@venetoinnovazione.it

pec: amministrazione@pec.venetoinnovazione.it