News

NIR-VANA: La piattaforma europea di supporto all’Open Innovation
La piattaforma internazionale di supporto all’Open Innovation e all'Innovazione Collaborativa NIR-VANA (http://www.nir-vana.eu/) è stata ufficialmente lanciata on-line.....continua

 

Che cosa pensano le imprese sull'uso delle tecnologie abilitanti (KETs) per essere più innovative?
Veneto Innovazione chiede alle imprese la loro opinione su come possano essere utilizzate le KETs per essere più competitive e quali sono i possibili ostacoli.....continua

 

Avviso indagine esplorativa mediante richiesta di preventivi per progettazione grafica e stampa prodotto Terme

Il presente avviso è finalizzato ad acquisire manifestazioni di interesse/preventivi per l’affidamento del servizio di progettazione grafica e stampa brochure e progettazione grafica spazi pubblicitari su riviste straniere – progetto promozione prodotto terme in Veneto .....continua

 

Avviso indagine esplorativa mediante richiesta di preventivi per progettazione grafica e stampa prodotto Golf

Il presente avviso è finalizzato ad acquisire manifestazioni di interesse/preventivi per l’affidamento del servizio di progettazione grafica e stampa brochure e progettazione grafica spazi pubblicitari su riviste straniere – progetto promozione prodotto golf in Veneto .....continua

 

Avviso di indagine di mercato per l'affidamento del servizio di “ideazione, progettazione, grafica, trasporto, allestimento e disallestimento dello stand della Regione Veneto alle due fiere: BIT2018 e ITB Berlin

Il presente avviso è finalizzato esclusivamente a ricevere manifestazioni di interesse per favorire la consultazione di operatori economici per il servizio di ideazione, progettazione, grafica, trasporto, allestimento e disallestimento dello stand della Regione Veneto alle due fiere: BIT2018, 11-13 febbraio 2018, Milano (mq 400) e ITB Berlin, 7-11 marzo 2018, Berlino (mq 250). .....continua

 

Indagine esplorativa mediante richiesta di preventivi per allestimento dello stand della Regione del Veneto a Ferien Messe - Vienna 11-14/01/2018

Veneto Innovazione S.p.A. intende effettuare un’indagine esplorativa di mercato al fine di acquisire manifestazioni di interesse/preventivi per l’affidamento del servizio di progettazione, fabbricazione, locazione, trasporto, allestimento e disallestimento dello stand della Regione Veneto alla fiera “Ferien Messe” (11-14 gennaio 2018, Vienna (Austria)) .....continua

 

Venetoclusters e Innoveneto, i due nuovi siti regionali a supporto del sistema veneto dell’innovazione. Intervento dell’Assessore Roberto Marcato.

Roberto Marcato presenta Venetoclusters e Innoveneto .....continua

 

Successione d’impresa: ottimizzare la trasmissione

Il cambio generazionale rappresenta un tema attuale anche per l’economia veneta, caratterizzato dalla presenza di moltissime imprese di piccola e media struttura. Sempre più imprese venete devono affrontare il cambio generazionale, visto che i proprietari o i vertici d’impresa hanno ormai raggiunto l’età pensionabile. Veneto Innovazione offre soluzioni per minimizzare gli errori.....continua

 

 

Online il nuovo catalogo con le proposte di collaborazione tecnologica di ottobre 2017

Le aziende e i ricercatori interessati ai profili proposti nei settori Energia Intelligente, Agroalimente, ICT e Ambiente possono chiedere maggiori informazioni a Veneto Innovazione.....continua

 

 

Avviso ai fornitori e consulenti di Veneto Innovazione
L'art. 1, comma 629, lettera b), della Legge di Stabilità 2015 (L. n. 190/2014) ha introdotto per le cessioni di beni e prestazioni di servizi effettuate nei confronti della pubblica amministrazione il metodo della scissione dei pagamenti dell'IVA, cosiddetto split payment........continua

 

 

Veneto Innovazione è partner di S3-4AlpClusters

Veneto Innovazione affiancherà la Regione Veneto in un nuovo progetto ch mira ad implementare ed ottimizzare la strategia di specializzazione intelligente (S3) attraverso i clusters.....continua

 

 

Le storie di successo di Veneto Innovazione nel sito di EEN
La maggior parte delle collaborazioni tra aziende italiane e aziende europee hanno la firma di Veneto Innovazione e si possono trovare nel nuovo sito di EEN.....continua

 

 

NIR-VANA Networking Innovation Room for Added Value Networking Alliances

 

Veneto Innovazione partecipa al progetto NIR-VANA che prevede lo sviluppo di una piattaforma per facilitare il lavoro degli esperti di innovazione e promuovere un ambiente Open Innovation dove poter collaborare, co-creare e co-partecipare a progetti di....continua

 

 

CTEMAlp - Continuity of Traditional Enterprises in Mountain Alpine space areas.

Veneto Innovazione coordina il progetto C-TEMAlp che mira a sviluppare servizi di supporto dedicati alle imprese e sperimentare azioni pilota di trasferimento d'impresa transnazionale, migliorando allo stesso tempo il livello d'innovazione delle PMI coinvolte...continua
 

 

Reti Innovative Regionali.

La Giunta Regionale ha approvato le modalità operative per il riconoscimento delle Reti Innovative Regionali..... continua

 

Il monitoraggio tecnologico del mercato

Il monitoraggio tecnologico del mercato è reso possibile da Enterprise Europe Network, il cui scopo è promuovere e diffondere le offerte o richieste di tecnologia d’Aziende, Università, Centri di Ricerca di oltre 50 nazioni in tutti i continenti...  continua
 

Trasferimento tecnologico
Per chi ha bisogno di una certa tecnologia o innovazione per essere più competitivo, Eneterprise Europe Network può essere di aiuto...  continua

 

 

Indagine per allestimento BIT2018 e ITB Berlin

AVVISO di indagine di mercato propedeutica all’indizione di una procedura negoziata ex art. 36, comma 2., lett. b), del D.lgs. n. 50/2016 per affidamento del servizio di “ideazione, progettazione, grafica, trasporto, allestimento e disallestimento dello stand della Regione Veneto alle due fiere:

BIT2018 (11 – 13 febbraio 2018, Milano – FieraMilano City- Mi.Co.)
ITB Berlin (7-11 marzo 2018, Berlino – Messe Berlin)

Il presente avviso è finalizzato esclusivamente a ricevere manifestazioni di interesse per favorire la consultazione di operatori economici in modo non vincolante per Veneto Innovazione S.p.A. ai fini della partecipazione ad una procedura negoziata ex art. 36, comma 2, lett. b), del D.Lgs. n. 50/2016: le manifestazioni di interesse hanno l’unico scopo di comunicare alla Società la disponibilità ad essere eventualmente invitati a presentare offerta. Il presente avviso e le successive manifestazioni di interesse non sono in alcun modo vincolanti per Veneto Innovazione S.p.A. e non costituiscono diritti o interessi legittimi a favore dei soggetti coinvolti. La Società si riserva di non dar seguito all’indizione della successiva procedura negoziata per l’affidamento del servizio. 
Veneto Innovazione S.p.A. si riserva di individuare i soggetti idonei, in numero non inferiore a cinque operatori economici, qualora sussistano in tale numero, come richiamato dall’art. 36, comma 2, lett. b), del D.Lgs. n. 50/2016, ai quali sarà richiesto, con lettera di invito, di presentare l’offerta.
In relazione all’appalto da affidare si precisa quanto segue.

1. Stazione appaltante
Veneto Innovazione S.p.A.
Indirizzo: Ca' Marcello 67/D - 30172 Venezia Mestre
Tel.: (+39) 041 8685301 - Fax: (+39) 041 5322133
pec: amministrazione@pec.venetoinnovazione.it
Sito Internet: www.venetoinnovazione.it
Ufficio: Area Politiche Regionali

2. Oggetto, importo e luogo di esecuzione dell’appalto
L’appalto ha per oggetto il servizio di ideazione, progettazione, grafica, trasporto, allestimento e disallestimento dello stand della Regione Veneto alle due fiere: BIT2018, 11-13 febbraio 2018, Milano (mq 400) e ITB Berlin, 7-11 marzo 2018, Berlino (mq 250).
Il codice CPV è il seguente: 39154100-7
Il codice CIG è il seguente: 7289530673

Il servizio da prestare riguarda l’allestimento dei due stand che dovranno avere i seguenti requisiti comuni:

-    dovranno essere adeguatamente strutturati e sviluppati su un unico livello e dovranno prevedere la collocazione di un leone alato, quale richiamo identificativo del Veneto e pertanto in posizione visibile e rivolta verso il pubblico/corridoio.

-    Entrambi dovranno prevedere un’area istituzionale, area B2B/Workshop, area accoglienza, area servizi.

-    L’area servizi dovrà prevedere i seguenti elementi: guardaroba con adeguato numero di appendiabiti (almeno 120 persone), magazzino per il deposito di materiale informativo, ufficio per incontri e di servizio dotato delle attrezzature tecniche quali PC (con MS Office e connessione internet) stampante/fotocopiatrice, cestini gettacarte.

Saranno a carico dell’aggiudicatario inoltre i servizi di ritiro, consegna e riconsegna di materiale promozionale da utilizzarsi durante le manifestazioni.
Prestazioni minime richieste e modalità di esecuzione del servizio saranno specificate nel Capitolato speciale d’appalto.

Importo presunto dell’affidamento
L'importo complessivo del servizio ammonta ad euro 172.000,00, oltre iva come per legge.
Non è prevista la suddivisione in lotti, in quanto il servizio è considerato unico nell’espletamento.

Tempo di esecuzione
Gli allestimenti dovranno essere completati entro il giorno precedente l’apertura delle manifestazioni nel rispetto dei regolamenti delle rispettive fiere.

3. Requisiti di partecipazione
Sono ammessi a partecipare alla procedura di gara i soggetti indicati di cui all'art. 45 del D.Lgs. n. 50/2016 e s.m.i.
I partecipanti devono essere in possesso dei requisiti di ordine generale (art. 80 del D.Lgs. n. 50/2016), di idoneità professionale (art. 83, comma 1, lett. a), del D.Lgs. n. 50/2016) e di capacità economico-finanziaria tecnico-professionali (art. 83, comma 1, lett. c) del D.Lgs. n. 50/2016) come di seguito riportati:

•    iscrizione nel registro delle imprese presso la competente C.C.I.A.A. per l’attività oggetto dell’appalto da affidare. Gli operatori economici stabiliti in altri stati membri si qualificano producendo documentazione conforme alla normativa vigente nei rispettivi paesi. Se cooperative, iscrizione all’albo delle società cooperative.

•    essere in possesso dei seguenti requisiti di capacità economica e finanziaria: al fine di individuare un soggetto economicamente solido ed in grado di assolvere ad un corretto ed efficace espletamento dei servizi oggetto del presente affidamento, l’operatore economico deve possedere:

-    un fatturato globale minimo annuo, comprensivo di un determinato fatturato minimo nel settore oggetto dell’appalto, riferito agli ultimi tre esercizi disponibili (2014-2015-2016) in base alla data di costituzione o all’avvio delle attività dell’operatore economico non inferiore ad euro 340.000,00;

-    avere un fatturato minimo annuo nel settore oggetto dell’appalto, riferito agli ultimi tre esercizi disponibili (2014-2015-2016) in base alla data di costituzione o all’avvio delle attività dell’operatore economico non inferiore ad euro 86.000,00;

•    essere in possesso delle risorse umane e tecniche e dell’esperienza necessarie per eseguire l’appalto con adeguati standard di qualità. A tal fine, i partecipanti devono aver svolto almeno un servizio analogo di ideazione, progettazione e allestimento per un importo di euro 90.000,00.

La mancanza degli elementi suindicati comporta l’esclusione dall’indagine di mercato.

4. Modalità di presentazione della manifestazione di interesse
Le manifestazioni di interesse relative alla presente indagine conoscitiva di mercato, redatte in lingua italiana o in altra lingua, purché corredata da traduzione giurata, dovranno essere inviate a mezzo posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo amministrazione@pec.venetoinnovazione.it entro le ore 12.00 del giorno 11 dicembre 2017. Farà fede, per attestare l’arrivo della documentazione, la data e l’ora apposte sulla conferma di consegna della PEC a Veneto Innovazione S.p.A.
Il recapito della richiesta rimane ad esclusivo rischio del mittente.
Solo per i soggetti non Italiani e non in possesso di una casella di posta elettronica certificata intestata all’operatore economico, le richieste dovranno essere inviate a mezzo raccomandata a.r., tramite servizio postale o agenzia di recapito autorizzata o consegnata a mano, a pena di esclusione, entro le ore 12.00 del 11 dicembre 2017, presso l’Ufficio protocollo di Veneto Innovazione S.p.A.
Farà fede, per attestare l’arrivo della busta, la data e l’ora apposte sul plico dall’Ufficio Protocollo di Veneto Innovazione S.p.A.
Il recapito della busta rimane ad esclusivo rischio del mittente.
Non saranno in alcun caso presi in considerazione richieste pervenute oltre il suddetto termine perentorio di scadenza, anche indipendentemente dalla volontà del concorrente ed anche se inviati prima del termine medesimo, (ciò vale anche per i plichi inviati a mezzo di raccomandata A/R), a nulla valendo la data e l’ora di spedizione. A tal proposito si precisa che le richieste e i plichi pervenuti in ritardo verranno considerati come non consegnati.
Decorso il predetto termine non sarà valida alcun altra dichiarazione di interesse, anche se sostitutiva o aggiuntiva di quella precedente.

La comunicazione e/o i plichi, recanti la denominazione completa del mittente, dovranno riportare la seguente dicitura in oggetto:

Avviso di indagine di mercato propedeutica all’indizione di una procedura negoziata ex art. 36, comma 2., lett. b), del D.lgs. n. 50/2016 per affidamento del servizio “di “ideazione, progettazione, grafica, trasporto, allestimento e disallestimento dello stand della Regione Veneto alle due fiere BIT2018 e ITB Berlin 2018.”

La mail inviata tramite pec e/o il plico dovrà contenere in allegato :

-    la manifestazione di interesse a firma del legale rappresentante dell’impresa o di un suo procuratore (in tale ultima ipotesi dovrà essere allegata copia della procura);

-    dichiarazione/i sostitutiva/e resa/e ai sensi dell’art. 46 del D.P.R. n. 445/2000, a firma del legale rappresentante dell’impresa o di un suo procuratore, attestante/i:

-    l’insussistenza dei motivi di esclusione di cui all’art. 80, commi 1, 2, 4 e 5, del D.Lgs. n. 50/2016 e che non siano incorsi, ai sensi della normativa vigente, in divieti a contrattare con la pubblica amministrazione;

-    il possesso dei requisiti di idoneità professionale con indicazione dell’iscrizione alla Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura (o equivalente in paesi UE) per attività inerenti all’oggetto dell’appalto da affidare;

-    il possesso dei requisiti di capacità economico-finanziaria e tecnico-professionale per eseguire le prestazioni oggetto dell’appalto.

I partecipanti dovranno produrre la/le predetta/e dichiarazione/i sostitutive allegando il documento di identità in corso di validità del sottoscrittore o preferibilmente i documenti potranno essere firmati con “firma digitale”.
Si invitano gli operatori economici ad utilizzare preferibilmente il modello messo a disposizione da Veneto Innovazione S.p.A. (allegato A al presente avviso).

5. Modalità di espletamento e fase successiva alla ricezione delle candidature
Ai fini dell’attivazione della procedura negoziata, Veneto Innovazione S.p.A. selezionerà tra le istanze pervenute entro il termine perentorio del 11 dicembre 2017, ore 12.00, almeno cinque operatori economici da invitare a presentare offerta; si procederà come di seguito illustrato:

•    qualora nei termini prescritti dal presente avviso il numero delle manifestazioni di interesse pervenute risulti inferiore o uguale a 5 (cinque), Veneto Innovazione S.p.A. si riserva la facoltà di invitare i soli soggetti che hanno presentato le candidature;

•    qualora il numero dei soggetti che abbiano manifestazioni di interesse risulti superiore a cinque, Veneto Innovazione S.p.A. inviterà a presentare offerta cinque operatori economici che saranno sorteggiati in seduta pubblica.

La data della seduta pubblica in cui avverrà sorteggio sarà comunicato con congruo preavviso via PEC o a mezzo fax a tutti i soggetti che hanno presentato la manifestazione di interesse entro il termine perentorio di cui al precedente punto 4. Il sorteggio in seduta pubblica avverrà per codice protocollo al fine di garantire l’anonimato degli operatori economici che saranno invitati.
L’appalto verrà aggiudicato con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa.

6. Responsabile unico del procedimento e chiarimenti
Il Responsabile unico del procedimento è l’ing. Matteo Ametis.
E’ possibile ottenere chiarimenti mediante la proposizione di quesiti scritti da inoltrare al Responsabile del Procedimento tramite posta elettronica all’indirizzo matteo.ametis@venetoinnovazione.it .
Le risposte alle richieste di chiarimenti e/o eventuali ulteriori informazioni sostanziali in merito alla presente procedura, saranno pubblicate in forma anonima sul sito internet di Veneto Innovazione S.p.A.:
www.venetoinnovazione.it, sezione Bandi e avvisi.

7. Trattamento dei dati personali
I dati raccolti saranno trattati, ai sensi del D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196, esclusivamente nell’ambito della presente manifestazione di interesse.

8. Pubblicità
Il presente avviso viene pubblicato per un periodo di 15 giorni decorrenti dal giorno successivo alla data di pubblicazione sul portale di Veneto Innovazione S.p.A. www.venetoinnovazione.it - sezione “Società” – “Avvisi e bandi”. Nello stesso sito saranno pubblicate eventuali comunicazioni o rettifiche.

Venezia Mestre 23 novembre 2017

L’Amministratore Unico
Ing. Fernando Bressan

Allegato n. 1 – Istanza manifestazione di interesse
 

 

AllegatoDimensione
Modello A compilabile.pdf157.73 KB

Condividi contenuti      Twitter     
 

Veneto Innovazione Spa - Via Ca' Marcello 67/D - 30172 Venezia Mestre

Cod. Fisc., P.Iva 02568090274 e n. iscrizione Registro Imprese di Venezia: 225448

Società soggetta all’attività di direzione e coordinamento ex art. 2497 bis c.c. del socio unico Regione del Veneto
Tel.: (+39) 041 8685301 - Fax: (+39) 041 5322133 - E-Mail: info@venetoinnovazione.it

pec: amministrazione@pec.venetoinnovazione.it