News

Avviso per allestimento TTG Rimini e WTM Londra 2018
Avviso per la ricezione di manifestazioni di interesse per l’acquisizione del servizio di progettazione, trasporto, allestimento e disallestimento dello stand della Regione del Veneto alle manifestazioni fieristiche “TTG – Travel Experience 2018” – Rimini (10 – 12 ottobre 2018) e “WTM – World Travel Market 2018” – Londra (5 – 7 novembre 2018) .....continua

 

Avviso per location Buy Veneto 2018
Avviso per la ricezione di manifestazioni di interesse per l’acquisizione del servizio di ospitalità e spazi congressuali per l’evento Buy Veneto 2018 .....continua

 

28/06-01/07/2018 Torino Fashion Match 2018: evento b2b settore fashion e tessile
Unioncamere Piemonte in collaborazione con la rete Enterprise Europe Network (EEN) e con il Sector Group Textile and Fashion organizza l’evento internazionale di incontri bilaterali (b2b) con l’occasione unica di incontrare potenziali partner commerciali e tecnologici provenienti da tutto il mondo. .....continua

 

Online i cataloghi di ricerca e offerta di tecnologie febbraio 2018
Sono disponibili le nuove offerte e ricerche di tecnologie su energia intelligente, agroalimentare, ambiente e ICT .....continua

 

Che cosa pensano le imprese sull'uso delle tecnologie abilitanti (KETs) per essere più innovative?
Veneto Innovazione chiede alle imprese la loro opinione su come possano essere utilizzate le KETs per essere più competitive e quali sono i possibili ostacoli.....continua

 

Venetoclusters e Innoveneto, i due nuovi siti regionali a supporto del sistema veneto dell’innovazione. Intervento dell’Assessore Roberto Marcato.

Roberto Marcato presenta Venetoclusters e Innoveneto .....continua

 

Successione d’impresa: ottimizzare la trasmissione

Il cambio generazionale rappresenta un tema attuale anche per l’economia veneta, caratterizzato dalla presenza di moltissime imprese di piccola e media struttura. Sempre più imprese venete devono affrontare il cambio generazionale, visto che i proprietari o i vertici d’impresa hanno ormai raggiunto l’età pensionabile. Veneto Innovazione offre soluzioni per minimizzare gli errori.....continua

 

 

Avviso ai fornitori e consulenti di Veneto Innovazione
L'art. 1, comma 629, lettera b), della Legge di Stabilità 2015 (L. n. 190/2014) ha introdotto per le cessioni di beni e prestazioni di servizi effettuate nei confronti della pubblica amministrazione il metodo della scissione dei pagamenti dell'IVA, cosiddetto split payment........continua

 

 

Veneto Innovazione è partner di S3-4AlpClusters

Veneto Innovazione affiancherà la Regione Veneto in un nuovo progetto ch mira ad implementare ed ottimizzare la strategia di specializzazione intelligente (S3) attraverso i clusters.....continua

 

 

Le storie di successo di Veneto Innovazione nel sito di EEN
La maggior parte delle collaborazioni tra aziende italiane e aziende europee hanno la firma di Veneto Innovazione e si possono trovare nel nuovo sito di EEN.....continua

 

 

NIR-VANA Networking Innovation Room for Added Value Networking Alliances

 

Veneto Innovazione partecipa al progetto NIR-VANA che prevede lo sviluppo di una piattaforma per facilitare il lavoro degli esperti di innovazione e promuovere un ambiente Open Innovation dove poter collaborare, co-creare e co-partecipare a progetti di....continua

 

 

CTEMAlp - Continuity of Traditional Enterprises in Mountain Alpine space areas.

Veneto Innovazione coordina il progetto C-TEMAlp che mira a sviluppare servizi di supporto dedicati alle imprese e sperimentare azioni pilota di trasferimento d'impresa transnazionale, migliorando allo stesso tempo il livello d'innovazione delle PMI coinvolte...continua
 

 

Reti Innovative Regionali.

La Giunta Regionale ha approvato le modalità operative per il riconoscimento delle Reti Innovative Regionali..... continua

 

Il monitoraggio tecnologico del mercato

Il monitoraggio tecnologico del mercato è reso possibile da Enterprise Europe Network, il cui scopo è promuovere e diffondere le offerte o richieste di tecnologia d’Aziende, Università, Centri di Ricerca di oltre 50 nazioni in tutti i continenti...  continua
 

Trasferimento tecnologico
Per chi ha bisogno di una certa tecnologia o innovazione per essere più competitivo, Eneterprise Europe Network può essere di aiuto...  continua

 

 

Allestimento TTG Rimini e WTM Londra 2018

VENETO INNOVAZIONE S.p.A.
Avviso per la ricezione di manifestazioni di interesse per l’acquisizione del servizio di progettazione, trasporto, allestimento e disallestimento dello stand della Regione del Veneto alle manifestazioni fieristiche “TTG – Travel Experience 2018” – Rimini (10 – 12 ottobre 2018) e “WTM – World Travel Market 2018” – Londra (5 – 7 novembre 2018)
CIG:75263604C0

1. NATURA DELL'AVVISO
Veneto Innovazione S.p.A. intende procedere all’espletamento di una gara informale, attraverso procedura negoziata di cui all’art. 36, comma 2, lett. b), del D.Lgs. n 50/2016 e s.m.i. e secondo le indicazioni riportate nelle Linee Guida dell’ANAC n. 4 per l’acquisizione del servizio di progettazione, trasporto, allestimento e disallestimento degli stand istituzionali della Regione del Veneto alle manifestazioni fieristiche “TTG – Travel Experience 2018” (in programma a Rimini dal 10 al 12 ottobre 2018) e “WTM – World Travel Market 2018” (in programma a Londra dal 5 al 7 novembre 2018)
Il presente avviso, pubblicato nel sito istituzionale www.venetoinnovazione.it - area avvisi e bandi, è da intendersi finalizzato esclusivamente alla ricezione di manifestazione di interesse per favorire la partecipazione di operatori economici potenzialmente interessati e non è in alcun modo vincolante per Veneto Innovazione S.p.A.
L'acquisizione delle manifestazioni d'interesse e delle successive offerte dei potenziali fornitori non comporta l'assunzione di alcun obbligo specifico da parte della Società proponente, che non assume alcun vincolo in ordine alla prosecuzione della procedura, né l'attribuzione all’operatore economico di alcun diritto in ordine alla sottoscrizione del contratto. Non è quindi posta in essere alcuna procedura concorsuale o di gara, né sono previste graduatorie, attribuzioni di punteggi o altre classificazioni di merito.

2. INFORMAZIONI GENERALI
Con Deliberazione della Giunta Regionale del Veneto n. 457 del 10.04.2018 è stata approvata la partecipazione della Regione del Veneto alle manifestazioni fieristiche “TTG – Travel Experience 2018” e “WTM – World Travel Market 2018”. Con la stessa delibera Veneto Innovazione S.p.A. è stata incaricata di seguire l’allestimento degli stand istituzionali.
Con la stessa Deliberazione n. 457/2018, la Giunta Regionale del Veneto ha previsto di acquisire uno spazio pari a mq 300 (m 32,00 x m 9,40) per la partecipazione al TTG Travel Experience di Rimini e un’area espositiva di mq 182 (13mt x 14mt) per la fiera WTM – World Travel Market di Londra.

3. STAZIONE APPALTANTE E RESPONSABILE UNICO DEL PROCEDIMENTO
La stazione appaltante è:
•    Veneto Innovazione S.p.A.  –  Via  Cà Marcello 67/D 30172 Venezia Mestre
•    Tel. 041-8685301
•    Indirizzo di posta elettronica: segreteria@venetoinnovazione.it
•    Indirizzo di posta elettronica certificata : amministrazione@pec.venetoinnovazione.it
Il Responsabile Unico del Procedimento è l’ing. Matteo Ametis.

4. OGGETTO DEL SERVIZIO
TTG – Travel Experience, principale marketplace del turismo B2B in Italia, è la manifestazione italiana di riferimento per la promozione del turismo mondiale in Italia e per la commercializzazione dell’offerta turistica italiana nel mondo. Essa propone un concept focalizzato e finalizzato sul business e su incontri “B2B”, che si svolgono nei 3 giorni di durata della manifestazione.
WTM – World Travel Market è uno dei più importanti eventi fieristici europei che per la sua specificità raccoglie intorno a sé gli operatori turistici di tutto il mondo, anch’essa focalizzata sul business e incontri B2B tra l’offerta turistica veneta e la domanda internazionale. La manifestazione è, infatti, rivolta, nei 3 giorni di apertura, solo ai professionisti del settore turismo e rappresenta, pertanto, un’importante opportunità per gli operatori turistici veneti di incontrare, creare contatti e nuove partnership con gli operatori del mercato inglese e mondiale.
Il servizio oggetto della presente fornitura comprende la progettazione, ideazione, grafica, trasporto, allestimento e disallestimento dello stand di rappresentanza della Regione Veneto alle due manifestazioni fieristiche. E’ intenzione della struttura regionale competente impostare la presenza regionale a queste manifestazioni valorizzando l’immagine turistica regionale nel suo complesso e garantendo la uniformità dell’immagine nelle fiere cui sarà presente.
Gli stand dovranno essere individuati principalmente come luogo di incontro tra la domanda e l’offerta turistica, valorizzare l’immagine turistica regionale nel suo complesso ed essere predisposti con innovazioni tecnologiche, utilizzando monitor al plasma e/o ledwall e ipad point per una comunicazione dinamica. Inoltre, dovrà essere prevista l’identificazione principale dello stand mediante il richiamo alla storia e cultura veneta rappresentata dal leone alato, oltre al logo istituzionale e marchio turistico - i cui files possono essere richiesti alla Stazione Appaltante.
Per entrambe le fiere saranno realizzati, negli spazi espositivi acquisiti, degli stand aventi un’immagine coordinata con un forte richiamo di unitarietà e di rilievo alle principali destinazioni turistiche del Veneto anche con l’utilizzo di supporti multimediali, con la Regione che manterrà il coordinamento complessivo dello stand e un punto informativo e di promozione generale del territorio veneto.
Nel complesso il progetto allestitivo dovrà essere incisivo e identificativo in termini di marketing, al fine di promuovere in maniera integrata e sinergica, l’intera offerta turistica regionale, valorizzando in particolare, il prodotto turistico integrato “veneto”.
L’immagine regionale dovrà essere immediatamente riconoscibile e di forte attrattività ed emozionalità, mettendo in luce l’offerta turistica della Regione, sfruttando anche l’altezza e prevedendo l’identificazione principale dello stand con barra istituzionale e marchio turistico “Veneto The land of Venice”,  i cui files possono essere richiesti alla scrivente Stazione Appaltante.
Dovrà comunque presentare l’offerta turistica della regione mediante una comunicazione che richiami i tematismi turistici che contraddistinguono il Veneto (www.veneto.eu), quali:

a) Venezia e laguna;
b) Dolomiti
c) Montagna veneta
d) Lago di Garda
e) Mare e spiagge
f) Pedemontana e colli
g) Terme Euganee e termalismo veneto
h) Po e suo delta
i) Città d’arte, centri storici, città murate e sistemi fortificati e ville venete

unitamente alle relative “destinazioni” turistiche (es. Mare e spiagge: Bibione, Caorle, Jesolo, Eraclea, Cavallino, ecc.; Città d’arte: Venezia, Verona, Vicenza, Treviso ecc…).

Il Veneto dovrà essere identificato come regione italiana mediante un’apposita grafica che evidenzi l’Italia all’interno dell’Europa e il Veneto all’interno dell’Italia.
Lo stand dovrà essere adeguatamente strutturato e sviluppato su un unico livello e gli spazi e gli uffici di seguito illustrati dovranno essere completi di arredi, attrezzature e impianti tecnologici (allacci/prese elettrice, idriche, connessione internet ecc.) atti a garantire il regolare svolgimento delle attività previste, nonché della veste grafica e iconografica.
I materiali da impiegare per l’allestimento dello stand dovranno essere conformi a quanto previsto nel regolamento tecnico dei rispettivi centri fieristici.
Dovrà altresì essere prevista la realizzazione di una parete grafica o totem autoportante con l’elenco degli operatori veneti presenti allo stand – che sarà fornito dalla scrivente Stazione Appaltante – da collocarsi in un’area visibile al pubblico.

5) SPECIFICHE DEL SERVIZIO E AREA ESPOSITIVA COMUNE IN ETRAMBI GLI STAND
All’interno dei rispettivi stand a TTG e WTM dovranno essere predisposte le seguenti aree:

AREA RECEPTION/ACCOGLIENZA
Predisposta con Info-point regionale atto ad ospitare n. 5 postazioni e 5 sgabelli per lo stand a TTG Rimini e n. 3 postazioni con 3 sgabelli per lo stand a WTM Londra, nonché in entrambi gli stand un’area di circa 4 mq rivolta verso il pubblico e predisposta con parete atta alla collocazione di 6 pannelli grafici e n. 2 o 3 postazioni ipad point ai fini della divulgazione delle informazioni sull’offerta turistica regionale e sull’offerta degli operatori veneti presenti. L’area dovrà inoltre essere completa di grafiche (immagini dell’offerta regionale o loghi) e di monitor al plasma o ledwall, presa elettrica e cestini gettacarte e impianto audio con microfoni

L’area dovrà prevedere la collocazione di un leone alato, quale richiamo identificativo del Veneto e pertanto in posizione visibile e rivolta verso il pubblico/corridoio.

6) SPECIFICHE DEL SERVIZIO E AREE ESPOSITIVE STAND TTG – Travel Experience 2018 – RIMINI
Oltre alle aree comuni di cui al punto 5) suindicato, dovranno essere previste le seguenti aree:

Area “B2B/Workshop”
Predisposizione di un’area atta ad ospitare n. 50 postazioni personalizzate per la realizzazione di business-meeting tra i Seller veneti e i Buyer internazionali, così strutturate:
•    ciascuna postazione dovrà prevedere n. 1 (uno) tavolo di lavoro di adeguata qualità estetica e funzionale (meglio se con ripiano appoggia carte), con 3 (tre) sedie altrettanto adeguate;
•    ciascuna postazione dovrà essere personalizzata e chiaramente identificata con il nome del Seller ed un’eventuale numerazione per l’identificazione dello stesso;
•    ciascuna postazione dovrà essere provvista di cestino gettacarte;
•    ciascuna postazione dovrà essere provvista di presa elettrica.

Area “Lounge” (per le attività Istituzionali)
•    Predisposizione di un’area delimitata, per gli appuntamenti istituzionali dotata di divanetti/poltroncine per almeno 4/6 persone, tavolino, presa elettrica, cestino e addobbo floreale.

Area “Magazzino/Servizi”
•    Ripostiglio comune con porta battente completa di serratura;
•    Appendiabiti (con almeno n. 60 grucce);
•    Scaffali metallici con ripiani per lo stoccaggio del materiale promozionale;
•    Tavolo d’appoggio per la somministrazione di caffè e piccola biscotteria veneta
•    n. 1 lavello con allacciamento idrico;
•    n. 1 frigorifero a colonna 700 litri adeguato per la conservazione di cibi e bevande;
•    scaffalature/mensole;
•    contenitori e sacchi per la raccolta differenziata
•    n. 2 macchine del caffè con cialde, bicchierini, zucchero e cucchiaini (sufficienti a soddisfare i 3 giorni di fiera e il numero degli operatori presenti)

7) SPECIFICHE DEL SERVIZIO E AREE ESPOSITIVE STAND WTM – World Travel Market – LONDRA

Lo spazio espositivo assegnato alla Regione Veneto nel Padiglione Europa stand EU350 copre complessivamente  un’area di 182 mq.
Il Veneto dovrà essere identificato come regione italiana mediante un’apposita grafica che evidenzi l’Italia all’interno dell’Europa e il Veneto all’interno dell’Italia.
Oltre alle aree comuni di cui al punto 5) suindicato, dovranno essere previste le seguenti aree:

AREA DEDICATA ALLA CITTA’ DI VENEZIA
Predisposizione di un’area per la promozione della città di Venezia strutturata con un desk espositivo di 2,00 mt atto ad ospitare n. 2 postazioni con 2 sgabelli, nonché con parete completa di grafiche (immagini di Venezia e loghi) e monitor al plasma, presa elettrica e cestini gettacarte.
Inoltre, dovrà essere previsto n. 1 tavolo di lavoro con 4 sedie per la realizzazione di business-meeting tra operatori e buyer esteri.

AREA DEDICATA ALLE VILLE VENETE
Predisposizione di un’area per la promozione delle “Ville Venete” strutturata con un desk espositivo di 2,00 mt atto ad ospitare n. 3 postazioni con 3 sgabelli, nonché con parete completa di grafiche (immagini di Venezia e loghi) e monitor al plasma, presa elettrica e cestini gettacarte.
Inoltre, dovrà essere previsto n. 2 tavolo di lavoro con 4 sedie per la realizzazione di business-meeting tra operatori e buyer esteri così strutturate.

AREA GELATERIA VENETA
Adiacente all’info point regionale e collocata verso l’esterno prevedere un’area delimitata. All’interno di tale area dovrà essere previsto:
a)    spazio chiuso di circa 16mq adibito alla produzione del gelato in modo visibile al pubblico e pertanto con una parete a vista rivolta verso il corridoio. All’interno di tale spazio dovranno essere previste le seguenti dotazioni:
-    tavolo da lavoro di circa 2mt x 1m;
-    lavello con 2 vasche
-    n. 1 frigorifero a colonna 60cm x 2 mt altezza con temperatura positiva
-    n. 1 frigorifero a colonna 60cm x 2 mt altezza con temperatura negativa
-    allaccio idrico con acqua calda tramite boiler istantaneo
-    allaccio elettrico di 32 Kw
-    contenitori smaltimento rifiuti
b)    di fronte a tale spazio un’area aperta di 10mq per la collocazione del banco mescita di 3mt x 1,20mt

Area espositiva per operatori turistici
Predisposizione di un’area dedicata agli operatori turistici veneti atta ad ospitare 20 desk espositivi collocati verso l’esterno dello stand per la distribuzione di materiale informativo al visitatore/operatore e per i contatti tra operatori veneti e operatori della domanda internazionale , così strutturati:

a)    ciascun desk dovrà essere collocato verso l’esterno dello stand, personalizzato e chiaramente identificato con il nome dell’operatore veneto, immagine grafica e numerazione;
b)    ciascun desk dovrà essere provvisto di 1 sgabello e un contenitore porta materiali;
c)    presa elettrica e cestino gettacarte per ogni postazione;
d)    i desk e lo sgabello dovranno essere di adeguata qualità estetica e realizzati in materiali di pregio; la postazione dovrà essere funzionale alle attività operative.
e)    in adiacenza ai desk espositivi dovranno essere collocati almeno 5-6 tavoli e relative sedie per la gestione degli incontri B2B e appuntamenti tra operatori veneti e buyer esteri;
Area B2B – Contrattazioni per operatori turistici
Predisposizione di uno spazio atto ad ospitare n. 18 postazioni di lavoro per la realizzazione di business-meeting tra operatori veneti e buyer esteri così strutturate:
a)    ciascuna postazione dovrà prevedere n. 1 tavolo di lavoro di min 80cmx80cm con 2 sedie;
b)    ciascuna postazione dovrà essere chiaramente identificata con il nome dell’operatore veneto e un’eventuale numerazione;
c)    prese elettriche e cestini gettacarte;
d)    i tavoli e le sedute dovranno essere di adeguata qualità estetica e realizzati in materiali di pregio; la postazione dovrà essere funzionale alle attività operative.

AREA SERVIZI
-    adeguato magazzino/guardaroba per il deposito del materiale informativo/brochure, completo di scaffalature e di un adeguato numero di appendiabiti (per almeno 80/100 persone);
-    piccolo spazio adibito a dispensa con i seguenti arredi/attrezzature:
-    n. 1 tavolo d’appoggio/lavoro;
-    n. 1 frigorifero basso
-    n. 1 contenitore per raccolta rifiuti
-    n. 1 macchina del caffè con cialde, bicchierini, zucchero e cucchiaini (sufficienti a soddisfare i 3 giorni di fiera e il numero degli operatori presenti)
-    Un piccolo spazio adibito ad ufficio di servizio con le seguenti attrezzature tecniche: 1 tavolino per collocare un comuter, n.1 PC collegabile a internet/wi-fi con software aggiornato e dispositivi di nuova generazione (compatibile con frequenza 5Ghz) e previsto di licenza per Office, n.1 stampante/fotocopiatrice; prese elettriche e cestini gettacarte.
-    si dovrà prevedere altresì al ritiro, consegna e riconsegna di materiale promozionale (depliant, brochure, manifesti, gadget, etc.) utilizzato durante la fiera (si stima un quantitativo pari ca. 5-6 bancali da trasportarsi dal magazzino regionale di Venezia- Marghera alla sede della fiera e ritorno per la consegna del materiale non utilizzato).

8. ONERI DELLA DITTA ALLESTITRICE
La ditta affidataria dovrà garantire la progettazione, ideazione, locazione, grafica, trasporto, allestimento, disallestimento e eventuali piani della sicurezza se richirsti, degli stand della Regione del Veneto e curare in nome e per conto di Veneto Innovazione S.p.A. ed a proprie spese tutti gli adempimenti burocratici, provvedendo altresì all’acquisto di tutti i servizi necessari per gli stand.

9 IMPORTO DELL’APPALTO
L’importo complessivo a base di gara per l'affidamento del servizio per entrambe le manifestazioni fieristiche è di complessivi euro 159.800,00 (centocinquantanovemilaottocento/00 euro), IVA esclusa, suddivisi come segue:
€ 61.400,00 costo dello stand per TTG Rimini;
€ 98.400,00 costo dello stand per WTM Londra
Il servizio sarà aggiudicato all’operatore economico invitato alla seconda fase del procedimento e che avrà presentato l'offerta più vantaggiosa in termini di qualità/prezzo.
L’operatore economico selezionato sarà liquidato su presentazione di un'unica fattura secondo la normativa vigente, a conclusione dei servizi e liquidato a 30 gg d.f.f.m salvo diverse indicazioni.

10. SOGGETTI AMMESSI
I potenziali operatori economici interessati a manifestare il proprio interesse devono presentare i seguenti requisiti:
•    insussistenza dei motivi di esclusione riportati nell'art. 80 del D.Lgs. n. 50/2016 e s.m.i.;
•    avere maturato un fatturato globale di impresa, realizzato negli ultimi tre esercizi conclusi, pari almeno ad euro 300.000,00 per ciascun anno;
•    avere conseguito negli ultimi tre anni per servizi analoghi a quelli di cui al presente avviso, nei confronti di amministrazioni pubbliche, enti aventi finalità di pubblico servizio o soggetti privati, un fatturato di euro 150.000,00 per ciascun anno.

11. TIPO DI PROCEDURA E CRITERI DI AGGIUDICAZIONE
Veneto Innovazione S.p.A., espletata la presente fase, si riserva di inviare le richieste di offerte economiche a cinque operatori che abbiano utilmente manifestato il loro interesse secondo le procedure indicate al paragrafo 12. del presente avviso e che risultino in possesso dei requisiti richiesti.
Qualora pervengano entro il termine fissato più di cinque manifestazioni d’interesse, la Stazione appaltante dovrà sorteggiare cinque operatori fra quelli che hanno fatto pervenire regolare domanda. Gli operatori esclusi per sorteggio non potranno chiedere indennizzi e risarcimenti o rimborsi di qualsiasi tipo o natura.
Nel caso in cui il numero di operatori economici che manifestino il proprio interesse a partecipare alla presente procedura di selezione e che risultino in possesso dei requisiti richiesti per la partecipazione stessa, sia inferiore a cinque, si potrà procedere comunque a richiedere l'offerta. Nel caso in cui pervenga una sola manifestazione di interesse, comunque valida, Veneto Innovazione S.p.A. si riserva la facoltà di procedere alle ulteriori fasi della procedura di affidamento con l’unico operatore.
Veneto Innovazione si riserva tuttavia la facoltà di non procedere ad alcun invito qualora ritenga, a suo insindacabile giudizio, che nessuna delle richieste di partecipazione presentate sia rispondente alle proprie esigenze e comunicherà, con successivo provvedimento, un'ulteriore indizione della procedura di affidamento di servizi, ai sensi dell'art. 36, comma 2, lett. b), del D.Lgs. n. 50/2016 e s.m.i.-
Il servizio sarà affidato secondo il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa, in base ai seguenti criteri di valutazione:
Valutazione tecnica (massimo punti 80/100) = PT (punteggio tecnico)
Valutazione economica (massimo punti 20/100) = PE (punteggio economico)

12. TERMINI E MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLE CANDIDATURE
Gli operatori economici interessati devono far pervenire esclusivamente a mezzo posta elettronica certificata entro e non oltre le 17:00 del quindicesimo giorno di calendario decorrente dal giorno della pubblicazione del presente avviso nel sito internet della società www.venetoinnovazione.it, all'indirizzo bandiegare@pec.venetoinnovazione.it e, per conoscenza, all'indirizzo avvisiegare@venetoinnovazione.it:
•    la manifestazione di interesse, utilizzando il modello Allegato A, accompagnata dalla scansione/foto del documento d'identità in corso di validità del legale rappresentante o del procuratore generale o del procuratore speciale;
I documenti dovranno essere inviati unicamente in formato non editabile (PDF). L'oggetto della e.mail dovrà riportare le seguenti informazioni:

"T.T.G. 2018 RIMINI e W.T.M. 2018 LONDRA” - Manifestazione d'interesse ai fini dell'individuazione dell’operatore economico per allestimento stand istituzionale. CIG:75263604C0

Non saranno prese in considerazioni le manifestazioni d'interesse:
•    inviate oltre il termine indicato;
•    presentate con modalità o formati differenti da quelli indicati nel presente avviso;
•    con documentazione incompleta.
Si precisa che la modalità d'invio tramite posta certificata, così come stabilito dalla normativa vigente, è subordinata all'utilizzo da parte del candidato a propria volta di casella di posta elettronica certificata. Non è pertanto ritenuto valido l'invio da casella di posta elettronica ordinaria/non certificata anche se indirizzata correttamente.
Alla manifestazione d'interesse non dovrà essere allegata alcuna offerta economica, la quale sarà successivamente richiesta agli operatori economici selezionati.

13. TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I dati forniti dagli operatori economici proponenti saranno trattati ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003 e s.m.i. e del Regolamento UE 2016/679, esclusivamente per le finalità connesse all'espletamento della procedura in oggetto.

Venezia Mestre 12/06/2018
L’Amministratore Unico
Ing. Fernando Bressan

Allegati: Modello di manifestazione di interesse nell'ambito dell'indagine di mercato per l'affidamento del servizio di progettazione, trasporto, allestimento e disallestimento dello stand della Regione del Veneto alle manifestazioni fieristiche “TTG – Travel Experience 2018” – Rimini (10 – 12 ottobre 2018) e “WTM – World Travel Market 2018” – Londra (5 – 7 novembre 2018) (Allegato A). 

Attenzione l'allegato A è stato modificato.

AllegatoDimensione
Avviso Pubblico.pdf115.12 KB
Allegato A.doc29 KB

Condividi contenuti      Twitter     
 

Veneto Innovazione Spa - Via Ca' Marcello 67/D - 30172 Venezia Mestre

Cod. Fisc., P.Iva 02568090274 e n. iscrizione Registro Imprese di Venezia: 225448

Società soggetta all’attività di direzione e coordinamento ex art. 2497 bis c.c. del socio unico Regione del Veneto
Tel.: (+39) 041 8685301 - Fax: (+39) 041 5322133 - E-Mail: info@venetoinnovazione.it

pec: amministrazione@pec.venetoinnovazione.it