News

BUYVENETO 2018
La 17° edizione di BUY VENETO, Workshop internazionale del turismo in Veneto si terrà il prossimo 8 ottobre, presso il centro congressi dell’hotel NH Laguna Palace di Mestre....continua

 

 

Conferenza finale C-TEMAlp
Per coloro che sono interessati al trasferimento d'impresa nella conferenza finale del progetto europeo verranno illustrate le esperienze raccolte dai partner del progetto, dagli esperti, dagli imprenditori e stakeholder nell’ambito di processi di trasferimento d’impresa transnazionale di successo... continua  

 

 

Avviso per First Level Control (FLC) per il progetto “Zero Waste Blue” Interreg Italia – Croazia
Veneto Innovazione intende effettuare una indagine di mercato finalizzata all'individuazione di manifestazione di interesse per il conferimento di First Level Control (FLC) per il progetto “Zero Waste Blue” approvato nell’ambito del Programma di Cooperazione Transnazionale Interreg V-A 2014-2020 Italia – Croazia – CBC Programme – bando 2017 (art. 36 del D.lgs n. 50/2016)... continua  

 

 

Avviso di selezione per "System Architect and Security"
Selezione pubblica, per titoli e colloquio, per la formazione di una graduatoria finalizzata all’assunzione a tempo determinato di risorse da assegnare all’Area Politiche Regionali della società ... per il ruolo di ICT System Architect and Security... continua

 

Avviso di selezione per "System Analyst and Software Architect"
Selezione pubblica, per titoli e colloquio, per la formazione di una graduatoria finalizzata all’assunzione a tempo determinato di risorse da assegnare all’Area Politiche Regionali della società ... per il ruolo di ICT System Analyst and Software Architect..... continua

 


Analisi di Customer Satisfaction per il progetto Buy Veneto 2018
Con il presente avviso Veneto Innovazione S.p.A. intende effettuare un’indagine esplorativa di mercato al fine di acquisire manifestazioni ..........per l'affidamento del servizio di realizzazione dell’analisi di customer satisfaction in occasione del progetto Buy Veneto 2018 .... continua

 

Indagine esplorativa comparativa selettiva per l’affidamento della segreteria tecnica finalizzato all’attuazione del progetto ADveneto2020
Con il presente avviso Veneto Innovazione S.p.A. intende effettuare un’indagine esplorativa al fine di acquisire candidature da parte di soggetti, in possesso dei requisiti di seguito indicati al successivo punto 6., per l’affidamento di un incarico esterno di collaborazione professionale, ai sensi degli artt. 2222 e seguenti del C.C., a supporto della segreteria tecnica per il Progetto ADVeneto2020... ...continua

 

19/09 a Bolzano INDUSTRIA 4.0 E INTELLIGENZA ARTIFICIALE per l'interconessione di tecnologie, aziende e regioni
Veneto Innovazione coorganizza nell'ambito delle attività della rete Enterprise Europe Network gli incontri B2B che si terranno a Bolzano il 19 settembre in occasione del Forum internazionale di meccatronica. ...continua

 

27-28/09 a Torino IFIB - Forum internazionale sulle biotecnologie industriali e bioeconomia
L’evento punta a rafforzare la rete di bioeconomia nell'area euromediterranea e a promuovere partnership tecnologiche/commerciali...continua

 

Online i cataloghi di ricerca e offerta di tecnologie febbraio 2018
Sono disponibili le nuove offerte e ricerche di tecnologie su energia intelligente, agroalimentare, ambiente e ICT .....continua

 

Che cosa pensano le imprese sull'uso delle tecnologie abilitanti (KETs) per essere più innovative?
Veneto Innovazione chiede alle imprese la loro opinione su come possano essere utilizzate le KETs per essere più competitive e quali sono i possibili ostacoli.....continua

 

Venetoclusters e Innoveneto, i due nuovi siti regionali a supporto del sistema veneto dell’innovazione. Intervento dell’Assessore Roberto Marcato.

Roberto Marcato presenta Venetoclusters e Innoveneto .....continua

 

Successione d’impresa: ottimizzare la trasmissione

Il cambio generazionale rappresenta un tema attuale anche per l’economia veneta, caratterizzato dalla presenza di moltissime imprese di piccola e media struttura. Sempre più imprese venete devono affrontare il cambio generazionale, visto che i proprietari o i vertici d’impresa hanno ormai raggiunto l’età pensionabile. Veneto Innovazione offre soluzioni per minimizzare gli errori.....continua

 

 

Avviso ai fornitori e consulenti di Veneto Innovazione
L'art. 1, comma 629, lettera b), della Legge di Stabilità 2015 (L. n. 190/2014) ha introdotto per le cessioni di beni e prestazioni di servizi effettuate nei confronti della pubblica amministrazione il metodo della scissione dei pagamenti dell'IVA, cosiddetto split payment........continua

 

 

Veneto Innovazione è partner di S3-4AlpClusters

Veneto Innovazione affiancherà la Regione Veneto in un nuovo progetto ch mira ad implementare ed ottimizzare la strategia di specializzazione intelligente (S3) attraverso i clusters.....continua

 

 

Le storie di successo di Veneto Innovazione nel sito di EEN
La maggior parte delle collaborazioni tra aziende italiane e aziende europee hanno la firma di Veneto Innovazione e si possono trovare nel nuovo sito di EEN.....continua

 

 

NIR-VANA Networking Innovation Room for Added Value Networking Alliances

 

Veneto Innovazione partecipa al progetto NIR-VANA che prevede lo sviluppo di una piattaforma per facilitare il lavoro degli esperti di innovazione e promuovere un ambiente Open Innovation dove poter collaborare, co-creare e co-partecipare a progetti di....continua

 

 

CTEMAlp - Continuity of Traditional Enterprises in Mountain Alpine space areas.

Veneto Innovazione coordina il progetto C-TEMAlp che mira a sviluppare servizi di supporto dedicati alle imprese e sperimentare azioni pilota di trasferimento d'impresa transnazionale, migliorando allo stesso tempo il livello d'innovazione delle PMI coinvolte...continua
 

 

Reti Innovative Regionali.

La Giunta Regionale ha approvato le modalità operative per il riconoscimento delle Reti Innovative Regionali..... continua

 

Il monitoraggio tecnologico del mercato

Il monitoraggio tecnologico del mercato è reso possibile da Enterprise Europe Network, il cui scopo è promuovere e diffondere le offerte o richieste di tecnologia d’Aziende, Università, Centri di Ricerca di oltre 50 nazioni in tutti i continenti...  continua
 

Trasferimento tecnologico
Per chi ha bisogno di una certa tecnologia o innovazione per essere più competitivo, Eneterprise Europe Network può essere di aiuto...  continua

 

 

Indagine di mercato per formazione Fablab Veneti

AVVISO
Indagine di mercato propedeutica all’indizione di una procedura negoziata ex art. 36, comma 2., lett. b), del D.lgs. n. 50/2016 per affidamento del servizio:
“Attività formativa rivolta ai Fablab Veneti – Progetto Governance Fablab”.

Il presente avviso è finalizzato esclusivamente a ricevere manifestazioni di interesse per favorire la consultazione di operatori economici in modo non vincolante per Veneto Innovazione S.p.A. ai fini della partecipazione ad una procedura negoziata ex art. 36, comma 2, lett. b), del D.Lgs. n. 50/2016: le manifestazioni di interesse hanno l’unico scopo di comunicare alla Società la disponibilità ad essere eventualmente invitati a presentare offerta. Il presente avviso e le successive manifestazioni di interesse non sono in alcun modo vincolanti per Veneto Innovazione S.p.A. e non costituiscono diritti o interessi legittimi a favore dei soggetti coinvolti. La Società si riserva di non dar seguito all’indizione della successiva procedura negoziata per l’affidamento del servizio.  
Veneto Innovazione S.p.A. si riserva di individuare i soggetti idonei, in numero non inferiore a cinque operatori economici, qualora sussistano in tale numero, come richiamato dall’art. 36, comma 2, lett. b), del D.Lgs. n. 50/2016, ai quali sarà richiesto, con lettera di invito, di presentare l’offerta.
In relazione all’appalto da affidare si precisa quanto segue.

1.    Stazione appaltante
Veneto Innovazione S.p.A.
Indirizzo: Ca' Marcello 67/D - 30172 Venezia Mestre
Tel.: (+39) 041 8685301 - Fax: (+39) 041 5322133
pec: bandiegare@pec.venetoinnovazione.it
Sito Internet: www.venetoinnovazione.it

2. Oggetto, importo e luogo di esecuzione dell’appalto
L’appalto ha per oggetto il servizio di attività formativa rivolta ai Fablab Veneti, progetto Governance Fablab Veneti.

Il codice CPV è il seguente: 80532000-2

Il servizio da prestare riguarda l’attività formativa rivolta ai Fablab del Veneto strutturata sulla base di un programma di training intensivo e modulare, al fine di portare gli utenti ad acquisire un alto livello di consapevolezza del mercato e delle sue logiche, acquisendo il know-how necessario al miglioramento dei propri servizi/prodotti attraverso il service design ed ottenendo tutti gli strumenti necessari alla gestione del budget e del business plan. I Fablab dovranno inoltre scoprire i nuovi trend del digitale entrando in contatto con start-up ed esperti del settore.
Il programma della proposta formativa dovrà essere costituito da almeno n.5 moduli composti da due giornate ciascuno. In particolare i temi affrontati dovranno riguardare le seguenti tematiche:
1. Funzionamento del mercato;
2. Identificazione dell’utente e dei suoi fabbisogni;
3. La nuova azienda digitale;
4. Comunicazione e marketing;
5. Business plan e fundraising
La proposta formativa sarà rivolta ad una platea di almeno 30/35 persone.

Il servizio prevede altresì
- l’organizzazione dell’agenda;
- la gestione degli incontri provvedendo all’invito diretto dei partecipanti;
- la messa a disposizione della location e la fornitura del vitto per ogni giornata di lavoro;
- la gestione di ogni singolo incontro fornendo alla stazione appaltante il feedback puntuale e articolato su quanto attivato.

Prestazioni minime richieste e modalità di esecuzione del servizio come da Capitolato speciale d’appalto.

Importo presunto dell’affidamento
L'importo complessivo del servizio ammonta ad euro 80.000,00, oltre iva come per legge.
Non è prevista la suddivisione in lotti, in quanto il servizio è considerato unico nell’espletamento.

Tempo di esecuzione
Il servizio dovrà essere reso entro il 30 giugno 2018.

3. Requisiti di partecipazione
Sono ammessi a partecipare alla procedura di gara i soggetti indicati di cui all'art. 45 del D.Lgs. n. 50/2016 e s.m.i.
I partecipanti devono essere in possesso dei requisiti di ordine generale (art. 80 del D.Lgs. n. 50/2016), di idoneità professionale (art. 83, comma 1, lett. a), del D.Lgs. n. 50/2016) e di capacità economico-finanziaria tecnico-professionali (art. 83, comma 1, lett. c) del D.Lgs. n. 50/2016) come di seguito riportati:

• iscrizione nel registro delle imprese presso la competente C.C.I.A.A. per attività inerente l’oggetto dell’appalto da affidare. Gli operatori economici stabiliti in altri stati membri si qualificano producendo documentazione conforme alla normativa vigente nei rispettivi paesi. Se cooperative, iscrizione all’albo delle società cooperative.

• essere in possesso dei seguenti requisiti di capacità economica e finanziaria: al fine di individuare un soggetto economicamente solido ed in grado di assolvere ad un corretto ed efficace espletamento dei servizi oggetto del presente affidamento, l’operatore economico deve possedere:

  •         un fatturato globale minimo annuo, comprensivo di un determinato fatturato minimo nel settore oggetto dell’appalto, riferito agli ultimi tre esercizi disponibili (2015-2016-2017) in base alla data di costituzione o all’avvio delle attività dell’operatore economico non inferiore ad euro 80.000,00 (art. 83, comma 5, non superiore il doppio del valore stimato dell’appalto);
  •         avere un fatturato minimo annuo nel settore oggetto dell’appalto, riferito agli ultimi tre esercizi disponibili (2015-2016-2017) in base alla data di costituzione o all’avvio delle attività dell’operatore economico non inferiore ad euro 40.000,00;

•    essere in possesso delle risorse umane e tecniche e dell’esperienza necessarie per eseguire l’appalto con adeguati standard di qualità. A tal fine, i partecipanti devono aver svolto almeno un servizio analogo di formazione per un importo di € 40.000,00.
La mancanza degli elementi suindicati comporta l’esclusione dall’indagine di mercato.

4. Modalità di presentazione della manifestazione di interesse
Le manifestazioni di interesse relative alla presente indagine conoscitiva di mercato, redatte in lingua italiana o in altra lingua, purché corredata da traduzione giurata, dovranno essere inviate a mezzo posta elettronica certificata al seguente indirizzo PEC:  bandiegare@pec.venetoinnovazione.it entro le ore 17.00 del 13/03/2018.
Non saranno in alcun caso prese in considerazione pec pervenute oltre il suddetto termine perentorio di scadenza.

La pec dovrà riportare nell’oggetto la seguente dicitura:
“Avviso di indagine di mercato propedeutica all’indizione di una procedura negoziata ex art. 36, comma 2., lett. b), del D.lgs. n. 50/2016 per affidamento del servizio “Attività formativa rivolta ai Fablab Veneti – Progetto Governance Fablab”.

La pec dovrà contenere:
- la manifestazione di interesse a firma del legale rappresentante dell’impresa o di un suo procuratore (in tale ultima ipotesi dovrà essere allegata copia della procura);
- dichiarazione/i sostitutiva/e resa/e ai sensi dell’art. 46 del D.P.R. n. 445/2000, a firma del legale rappresentante dell’impresa o di un suo procuratore, attestante/i:  
    - l’insussistenza dei motivi di esclusione di cui all’art. 80, commi 1, 2, 4 e 5, del D.Lgs. n. 50/2016 e che non siano incorsi, ai sensi della normativa vigente, in divieti a contrattare con la pubblica amministrazione;
    - il possesso dei requisiti di idoneità professionale con indicazione dell’iscrizione alla  Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura (o equivalente in paesi UE) per attività inerenti all’oggetto dell’appalto da affidare;
    - il possesso dei requisiti di capacità economico-finanziaria e tecnico-professionale per eseguire le prestazioni oggetto dell’appalto.
I partecipanti dovranno produrre la/le predetta/e dichiarazione/i sostitutive allegando il documento di identità in corso di validità del sottoscrittore.
Si invitano gli operatori economici ad utilizzare preferibilmente il modello messo a disposizione da Veneto Innovazione S.p.A. (allegato  Modello A).

5. Modalità di espletamento e fase successiva alla ricezione delle candidature
Ai fini dell’attivazione della procedura negoziata, Veneto Innovazione S.p.A. selezionerà tra le istanze pervenute entro il termine perentorio del 13/03/2018, ore 17.00, almeno cinque operatori economici da invitare a presentare offerta; si procederà come di seguito illustrato:
• qualora nei termini prescritti dal presente avviso il numero delle manifestazioni di interesse pervenute risulti inferiore a 5 (cinque), Veneto Innovazione S.p.A. si riserva la facoltà di invitare i soli soggetti che hanno presentato le candidature;
• qualora il numero dei soggetti che abbiano manifestato interesse risulti superiore a cinque, Veneto Innovazione S.p.A. inviterà a presentare l’offerta cinque operatori economici che saranno sorteggiati in seduta pubblica. In questo caso, Veneto Innovazione si riserva altresì la facoltà di invitare a presentare offerta un numero massimo di 10 operatori economici interessati.

La data della seduta pubblica in cui avverrà il sorteggio sarà comunicato con congruo preavviso via PEC o a mezzo fax a tutti i soggetti che hanno presentato la manifestazione di interesse entro il termine perentorio di cui al precedente punto 4. Il sorteggio in seduta pubblica avverrà per codice protocollo al fine di garantire l’anonimato degli operatori economici che saranno invitati.

L’appalto verrà aggiudicato con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa.

6. Responsabile unico del procedimento e chiarimenti
Il Responsabile unico del procedimento è Ing. Matteo Ametis.
E’ possibile ottenere chiarimenti mediante la proposizione di quesiti scritti da inoltrare al Responsabile del Procedimento tramite posta elettronica all’indirizzo avvisiegare@venetoinnovazione.it .
Le risposte alle richieste di chiarimenti e/o eventuali ulteriori informazioni sostanziali in merito alla presente procedura, saranno pubblicate in forma anonima sul sito internet di Veneto Innovazione S.p.A.:
www.venetoinnovazione.it, sezione Bandi e avvisi.

7. Trattamento dei dati personali
I dati raccolti saranno trattati, ai sensi del D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196, esclusivamente nell’ambito della presente manifestazione di interesse.

8. Pubblicità
Il presente avviso viene pubblicato per un periodo di 15 giorni decorrenti dal giorno successivo alla data di pubblicazione sul portale di Veneto Innovazione S.p.A. www.venetoinnovazione.it - sezione “Società” – “Avvisi e bandi”. Nello stesso sito saranno pubblicate eventuali comunicazioni o rettifiche.

Venezia Mestre, 26/02/2018

L’Amministratore Unico
Ing. Fernando Bressan

Allegato  – Modello A  Istanza manifestazione di interesse (compilabile previo download)

FAQ

AllegatoDimensione
Avviso di indagine_attività formativa.pdf194.02 KB
Modello A Manifestazione di interesse (compilabile previo download).pdf124.55 KB
Nomina commissione.pdf418.36 KB
CV_Dario_Perini.pdf41.5 KB
CV_Francesca_Maccatrozzo.pdf199.25 KB
CV_Gianluigi_Cogo.pdf240.09 KB
Determina_procedura negoziata AVVIO revoca atti 29.05.18.pdf165.79 KB
Determina_procedura negoziata revoca atti 18.06.18.pdf104.57 KB
Determina per nomina commissione del 26_06_2018.pdf397.17 KB
CV_Ivan_Boesso.pdf80.67 KB
CV_Tiziano_Barone.pdf1.87 MB
CV_Riccardo_Zeggio.pdf220.33 KB
Determina_AVVIO revoca procedura negoziata 28.8.2018.pdf130.73 KB
Determina_REVOCA procedura negoziata 11.9.pdf186.1 KB

Condividi contenuti      Twitter     
 

Veneto Innovazione Spa - Via Ca' Marcello 67/D - 30172 Venezia Mestre

Cod. Fisc., P.Iva 02568090274 e n. iscrizione Registro Imprese di Venezia: 225448

Società soggetta all’attività di direzione e coordinamento ex art. 2497 bis c.c. del socio unico Regione del Veneto
Tel.: (+39) 041 8685301 - Fax: (+39) 041 5322133 - E-Mail: info@venetoinnovazione.it

pec: amministrazione@pec.venetoinnovazione.it