News

POR CRO Azione 4.1.2 P3@Veneti 2.0 e FreeWifi linee guida per presentazione domande
Sono disponibili in allegato le linee guida per la presentazione della domanda di contributo per i P3@ Veneti 2.0 per FreeWifi.

 

 

POR CRO Azione 1.1.3 - Indicatori di risultato
In sede di rendicontazione la Regione Veneto, per il tramite di Veneto Innovazione S.p.A., richiede a tutti i soggetti beneficiari di compilare la tabella allegata riportante gli indicatori di risultato. Si precisa che tale adempimento è stato imposto dal Ministero dello Sviluppo Economico,... continua

 

 

POR CRO Azione 4.1.2 P3@Veneti 2.0 e FreeWifi - Iscrizione GIF
Sono disponibili le indicazioni per l'isicrizione alla piattaforma GIF per i bandi riservati ai comuni per presentare domanda di contributo nell'ambito dei P3@Veneti 2.0 e FreeWifi

 

 

 

Un workshop per parlare di internazionalizzazione di clusters e PMI
Nell’ambito di AlpClusters2020, un’iniziativa di capitalizzazione del Programma Spazio Alpino coordinata da Veneto Innovazione, il 14 maggio si terrà a Linz (Austria) il workshop AlpClusters20X20 che approfondirà il tema della cooperazione internazionale tra cluster e dello sviluppo di network transnazionali di PMI....  continua

 

 

POR CRO Azione 1.1.3 Aggiornamento FAQ
Sono state pubblicate sul sito della Regione del Veneto le FAQ aggiornate al 03.04.2014 che chiariscono alcune disposizioni e modalità relative alla rendicontazione amministrativa dei progetti conclusi....  continua

 

 

POR CRO Azione 5.1.1 n.2/2013 Pubblicazione Decreto n.4 del 04/03/2014
Sul sito web della Regione del Veneto è stato pubblicato il Decreto n. 4 del 04/03/2014 del Direttore Regionale del Dipartimento Politiche e Cooperazione Internazionali avente ad oggetto l'ammissione a contributo dei progetti presentati a valere sul bando POR FESR 5.1.1. bando 2/2013...  continua

 

 

 

POR CRO Azione 5.1.1 n.2/2013 Esito istruttoria
Sul sito web della Regione del Veneto è stato pubblicato il Decreto n. 2 del 21/02/2014 del Direttore Regionale del Dipartimento Politiche e Cooperazione Internazionali avente ad oggetto l'ammissione a contributo dei progetti presentati a valere sul bando POR FESR 5.1.1. bando 2/2013 ...  continua

 

 

 

POR CRO Azione 1.1.3 Pubblicazione Decreti sul BURV n. 16 del 07/02/2014

Sul BURV n. 16 del 07/02/2014 sono stati pubblicati il Decreto n. 199 del 16/12/2013 e il Decreto n. 201 del 19/12/2013 del Dirigente Regionale dell’Unità di Progetto Ricerca e Innovazione aventi ad oggetto l'ammissione a contributo dei progetti...continua

 

 

POR CRO Azione 1.1.3 - Pubblicazione Decreto sul BURV n. 6 del 17.01.2014

Sul BURV n. 6 del 17/01/2014 è stato pubblicato il Decreto n. 189 del 28/11/2013 del Dirigente Regionale dell’Unità di Progetto Ricerca e Innovazione avente ad oggetto l'ammissione a contributo .... continua
 


Veneto Innovazione è Ambasciatore IPR Helpdesk
Veneto Innovazione offre i servizi sensibilizzare le piccole e medie imprese europee sulle tematiche legate alla proprietà industriale...  continua
 

Il monitoraggio tecnologico del mercato
Il monitoraggio tecnologico del mercato è reso possibile da Enterprise Europe Network, il cui scopo è promuovere e diffondere le offerte o richieste di tecnologia d’Aziende, Università, Centri di Ricerca di oltre 50 nazioni in tutti i continenti...  continua
 

Trasferimento tecnologico
Per chi ha bisogno di una certa tecnologia o innovazione per essere più competitivo, Eneterprise Europe Network può essere di aiuto...  continua

 

Hydrogen LAB per le piccole e medie imprese


E' il laboratorio realizzato da Veneto Innovazione con strutture ed apparecchiature al servizio di articolati progetti di ricerca industriale, condotti da aziende o consorzi pubblici/privati, per provare componenti, ricercare soluzioni migliorative e materiali, training on the job …

AREE TECNOLOGICHE PRESIDIATE
Il centro è attrezzato per condurre ricerche e sperimentazioni nei seguenti ambiti tecnologici relativi all’impiego di idrogeno:
Testing di sistemi a celle a combustibile ad idrogeno (principalmente di tipo PEM) con potenza fi no a 12 kW DC o 3 kW AC, sia progettate per l’ambito di una mobilità sostenibile sia per quello della produzione distribuita d’energia, finalizzato alla valutazione dell’affidabilità e dell’efficienza energetica.
Valutazione di sorbenti solidi di idrogeno, quali idruri metallici, e loro serbatoi, finalizzata alla misura delle prestazioni di accumulo, in termini di quantità assorbita e cinetica di assorbimento/desorbimento in relazione a differenti condizioni di temperatura e pressione di carico dell’idrogeno.

POTENZIALI AREE DI RICERCA
Potenzialmente il centro potrà poi allocare ricerche condotte dai clienti in altri ambiti applicativi, disponendo di un supporto tecnico-scientifi co ed integrando la strumentazione specialistica già presente con dispositivi ed apparecchiature mirate. A titolo d’esempio:

TECNOLOGIE DI PRODUZIONE DI IDROGENO
• Sistemi di produzione in abbinamento a fonti rinnovabili (elettrolisi sostenuta da eolico/ fotovoltaico), o realizzati direttamente da fonti di energia rinnovabile (fotoproduzione, bioproduzione); 
• Processi elettrolitici innovativi in termini di effi cienza ed economicità. Ottimizzazione di processi di produzione da fonti fossili;

TECNOLOGIE DI STOCCAGGIO
• Confronto di tecnologie di accumulo (gas compresso, sorbenti solidi, idruri chimici) finalizzate a differenti contesti applicativi, quali, ad esempio lo stazionario e la mobilità, le mini-applicazioni.

APPLICAZIONI
• Progettazione e realizzazione di power-system a celle a combustibile.
• Valutazione di Power System.
• Sviluppo di celle a combustibile innovative.
• Valutazione di celle a combustibile.
• Sviluppo di sistemi propulsivi basati sull’impiego di celle a combustibile, mirati a differenti cicli di lavoro.
• Affidabilità ed efficienza dei sistemi.
• Valutazione e studio del degrado prestazionale della componentistica.
• Applicazioni dell’idrogeno in processi chimici innovativi di interesse industriale.
• Il centro è inserito in un contesto di relazioni con soggetti pubblici e privati operanti nel settore dell’idrogeno, al fine di permettere ai propri clienti di attivare tutte le possibili sinergie tecnico-progettuali.
Per condurre la propria attività presso il Centro Idrogeno, sono disponibili:
• Postazioni attrezzate con utenze ed apparecchiature di impiego generale per lo svolgimento di attività di interesse dei singoli utenti, accessibili una volta definiti gli aspetti di sicurezza.
• Postazioni strumentate con apparecchiature specialistiche, focalizzate sulle aree tecnologiche indicate, che potranno essere impiegate una volta acquisita la necessaria capacità operativa. In un ambiente conforme ai più stringenti requisiti in tema di sicurezza, e potendo contare su una struttura tecnico scientifica di supporto, garantita da Venezia Tecnologie.

Per informazioni si prega di contattare Veneto Innovazione oppure Venezia Tecnologie

HYZONE
Hydrogen Lab
Via delle Industrie, 39
30175 Porto Marghera Venezia

Referenti:
Raffaele Franco - tel 041 2516471 - email: rfranco@veneziatecnologie.it
Davide Giantin - tel 041 2516480 - email: dgiantin@veneziatecnologie.it

Condividi contenuti      Twitter

Veneto Innovazione Spa - Via Torino, 105 - 30172 Venezia Mestre

Cod. Fisc., P.Iva 02568090274 e n. iscrizione Registro Imprese di Venezia: 225448

Società soggetta all’attività di direzione e coordinamento ex art. 2497 bis c.c. del socio unico Regione del Veneto
Tel.: (+39) 041 8685301 - Fax: (+39) 041 5322133 - E-Mail: info@venetoinnovazione.it

pec: amministrazione@pec.venetoinnovazione.it