News

Chiusura uffici

Gli uffici di Veneto Innovazione saranno chiusi per ferie i giorni 20 e 21 novembre. L'attività riprenderà regolarmente il giorno 22 novembre 2017.

 

Indagine esplorativa mediante richiesta di preventivi per allestimento dello stand della Regione del Veneto a Ferien Messe - Vienna 11-14/01/2018

Veneto Innovazione S.p.A. intende effettuare un’indagine esplorativa di mercato al fine di acquisire manifestazioni di interesse/preventivi per l’affidamento del servizio di progettazione, fabbricazione, locazione, trasporto, allestimento e disallestimento dello stand della Regione Veneto alla fiera “Ferien Messe” (11-14 gennaio 2018, Vienna (Austria)) .....continua

 

21-22/11 a Roma brokerage event alla SPACE week

Manifestazione sui temi della ricerca e innovazione nel settore spaziale, indirizzato alle imprese e ai ricercatori del Veneto interessati ad avviare accordi di collaborazione o parternariato nell'ambito dei programmi Horizon 2020 e Copernicus, .....continua

 

Venetoclusters e Innoveneto, i due nuovi siti regionali a supporto del sistema veneto dell’innovazione. Intervento dell’Assessore Roberto Marcato.

Roberto Marcato presenta Venetoclusters e Innoveneto .....continua

 

Successione d’impresa: ottimizzare la trasmissione

Il cambio generazionale rappresenta un tema attuale anche per l’economia veneta, caratterizzato dalla presenza di moltissime imprese di piccola e media struttura. Sempre più imprese venete devono affrontare il cambio generazionale, visto che i proprietari o i vertici d’impresa hanno ormai raggiunto l’età pensionabile. Veneto Innovazione offre soluzioni per minimizzare gli errori.....continua

 

 

Online il nuovo catalogo con le proposte di collaborazione tecnologica di ottobre 2017

Le aziende e i ricercatori interessati ai profili proposti nei settori Energia Intelligente, Agroalimente, ICT e Ambiente possono chiedere maggiori informazioni a Veneto Innovazione.....continua

 

 

Avviso ai fornitori e consulenti di Veneto Innovazione
L'art. 1, comma 629, lettera b), della Legge di Stabilità 2015 (L. n. 190/2014) ha introdotto per le cessioni di beni e prestazioni di servizi effettuate nei confronti della pubblica amministrazione il metodo della scissione dei pagamenti dell'IVA, cosiddetto split payment........continua

 

 

Veneto Innovazione è partner di S3-4AlpClusters

Veneto Innovazione affiancherà la Regione Veneto in un nuovo progetto ch mira ad implementare ed ottimizzare la strategia di specializzazione intelligente (S3) attraverso i clusters.....continua

 

 

Le storie di successo di Veneto Innovazione nel sito di EEN
La maggior parte delle collaborazioni tra aziende italiane e aziende europee hanno la firma di Veneto Innovazione e si possono trovare nel nuovo sito di EEN.....continua

 

 

NIR-VANA Networking Innovation Room for Added Value Networking Alliances

 

Veneto Innovazione partecipa al progetto NIR-VANA che prevede lo sviluppo di una piattaforma per facilitare il lavoro degli esperti di innovazione e promuovere un ambiente Open Innovation dove poter collaborare, co-creare e co-partecipare a progetti di....continua

 

 

CTEMAlp - Continuity of Traditional Enterprises in Mountain Alpine space areas.

Veneto Innovazione coordina il progetto C-TEMAlp che mira a sviluppare servizi di supporto dedicati alle imprese e sperimentare azioni pilota di trasferimento d'impresa transnazionale, migliorando allo stesso tempo il livello d'innovazione delle PMI coinvolte...continua
 

 

Reti Innovative Regionali.

La Giunta Regionale ha approvato le modalità operative per il riconoscimento delle Reti Innovative Regionali..... continua

 

Il monitoraggio tecnologico del mercato

Il monitoraggio tecnologico del mercato è reso possibile da Enterprise Europe Network, il cui scopo è promuovere e diffondere le offerte o richieste di tecnologia d’Aziende, Università, Centri di Ricerca di oltre 50 nazioni in tutti i continenti...  continua
 

Trasferimento tecnologico
Per chi ha bisogno di una certa tecnologia o innovazione per essere più competitivo, Eneterprise Europe Network può essere di aiuto...  continua

 

 

Avviso manifestazione interesse per location Buy Veneto 2017

Avviso per la ricezione di manifestazioni di interesse per l’acquisizione del servizio di ospitalità e spazi congressuali per l’evento Buy Veneto 2017
 
 
1. NATURA DELL'AVVISO
Veneto Innovazione S.p.A. intende procedere all’espletamento di una gara informale, attraverso procedura negoziatadi cui all’art. 36, comma 2, lett. b),  del D.Lgs. n 50/2016 e s.m.i. e secondo le indicazioni riportate nelle Linee Guida dell’ANAC n. 4 per l’acquisizione del servizio di ospitalità e spazi congressuali per l’evento Buy Veneto 2017.
Il presente avviso, pubblicato nel sito istituzionale www.venetoinnovazione.it - area avvisi e bandi, è da intendersi finalizzato esclusivamente alla ricezione di manifestazione di interesse per favorire la partecipazione di operatori economici potenzialmente interessati e non è in alcun modo vincolante per Veneto Innovazione S.p.A.-
L'acquisizione delle manifestazioni d'interesse e delle successive offerte dei potenziali fornitori non comporta l'assunzione di alcun obbligo specifico da parte della Società proponente, che non assume alcun vincolo in ordine alla prosecuzione della procedura, né l'attribuzione all’operatore economico di alcun diritto in ordine alla sottoscrizione del contratto. Non è quindi posta in essere alcuna procedura concorsuale o di gara, né sono previste graduatorie, attribuzioni di punteggi o altre classificazioni di merito.

2. INFORMAZIONI GENERALI
Con Deliberazione della Giunta Regionale del Veneto n. 508 del 14.4.2017 è stato approvato il Progetto Buy Veneto 2017 – 16° workshop internazionale del Turismo nel Veneto (8- 10 ottobre 2017). Con la stessa delibera Veneto Innovazione S.p.A. è stata incaricata della Segreteria Tecnica di Buy Veneto 2017.
L’attività di Segreteria Tecnica comprende l’organizzazione dell’evento denominato “Veneto for You” (fase commerciale) articolato su una giornata di incontri con appuntamenti prefissati tra gli operatori veneti e i buyers italiani e stranieri e l’ospitalità dei buyers presso la stessa sede del workshop.
Con la Deliberazione n. 508/2017, la Giunta Regionale del Veneto ha ritenuto, “per l’attrazione che esercita e per la risonanza internazionale rappresentata dalla Città di Venezia, di confermare la scelta di mantenere nel medesimo territorio comunale l’evento, privilegiando la scelta di una location alternativa ma ottimamente dimensionata e in grado di garantire l’ospitalità dei 200 buyer partecipanti e l’accoglienza dei circa 300 seller. Si stima che lo spazio dedicato all’evento non possa essere inferiore nelle dimensioni a circa 1300 mq. La struttura, per un risparmio dei trasporti, dovrà essere facilmente raggiungibile dagli operatori sia con i propri mezzi sia con i mezzi pubblici e altresì sia dotata di un adeguato parcheggio. La struttura, inoltre, dovrà avere una propria darsena in grado di garantire l’approdo diretto sulla laguna, ciò al fine di poter comunque offrire agli operatori esteri invitati l’esperienza lagunare in ogni momento della manifestazione ed in particolare in occasione dell’”eductour” che sarà organizzato nell’ambito di una speciale serata a Venezia, con partenza quindi direttamente dalla sede dell’evento.
Il compito di individuare la location ospitante, con le caratteristiche sopra indicate, viene demandato alla struttura affidataria della gestione dell’evento”, Veneto Innovazione S.p.A.-
 
3. STAZIONE APPALTANTE E RESPONSABILE UNICO DEL PROCEDIMENTO
La stazione appaltante è:
Veneto Innovazione S.p.A.  –  Via  Cà Marcello 67/D 30172 Venezia Mestre
Tel. 041-8685301
Indirizzo di posta elettronica: segreteria@venetoinnovazione.it
Indirizzo di posta elettronica certificata : amministrazione@pec.venetoinnovazione.it
Il Responsabile Unico del Procedimento è il Dott. Dario Perini.

4. DISLOCAZIONE DELLA STRUTTURA, OGGETTO E DURATA DEL SERVIZIO
 
4.1. La struttura presso la quale dovranno essere erogati i servizi richiesti dovrà:
•     essere allocata nel Comune di Venezia, pena esclusione;
•     avere a disposizione un numero adeguato di stanze per ospitare tutti i buyers presenti all’evento (minimo 200);
•     disporre un’area congressuale di almeno 1300 mq;
•     disporre di una propria darsena in grado di garantire l’approdo diretto sulla laguna e consentire partenza per Venezia centro storico direttamente dalla sede dell’evento;
•     disporre di un parcheggio per ospitare le auto dei sellers che presenzieranno al workshop (minimo 300);
•     essere facilmente raggiungibile dagli operatori, sia con mezzi propri, sia con mezzi pubblici.

4.2. L’appalto ha per oggetto l’acquisizione del servizio di ospitalità nel territorio comunale di Venezia a favore dei buyers partecipanti all’evento Buy Veneto 2017, compresi il servizio di ristorazione, caffetteria e parcheggio, nonché l’acquisizione degli spazi congressuali,per tutta la durata dell’evento.

Ospitalità
Disponibilità di 200 stanze (pernottamento e prima colazione), incoming 8.10.2017; outcoming 11.10.2017.

Workshop9.10.2017
Spazio meeting di almeno 1300 mq, idoneo ad ospitare 200 postazioni per il 9.10.2017, dalle ore 9.00 alle ore 18.30. Predisposizione punti di alimentazione elettrica per dispositivi digitali e smartphone e copertura wifi.
Disponibilità di una stanza con tavolo per relatore e almeno 40 posti a sedere per la conferenza stampa del 9.10.2017, provvista di un tavolo esterno per la registrazione dei giornalisti e dotazioni tecnologiche necessarie allo svolgimento della conferenza.
Sala per il guardaroba per tutta la durata del workshop.

Food and beverages
9.10.2017
Coffee Stationper 500 persone disponibile nell’area meeting per tutta la durata del workshop.
Pranzo a buffet per 500 persone con tavoli di appoggio provvisti di sedie.
10.10.2017
Cena servita per 200 persone.

Parcheggio
Disponibilità di un parcheggio per 300 vetture per il 9.10.2017 dalle ore 8.30 alle ore 19.30, in prossimità della struttura ospitante il workshop.
I servizi oggetto del presente avviso dovranno essere erogati nel periodo dall’8.10.2017 al 10.10.2017.

4.3. La base d'asta per l'affidamento del servizio è di euro 120.000,00 (centoventimila/00 euro), IVA esclusa. Il servizio sarà aggiudicato all’operatore economico invitato alla seconda fase del procedimento e che avrà presentato l'offerta più vantaggiosa in termini di qualità/prezzo, secondo i criteri riportati nel punto 6. del presente avviso.
Le tasse di soggiorno saranno versate dalla Stazione appaltante alla struttura ospitante secondo il regolamento comunale in vigore e non concorrono alla base d’asta oggetto del presente avviso.
L’operatore economico selezionato sarà liquidato su presentazione di un'unica fattura secondo la normativa vigente, a conclusione dei servizi e liquidato a 30 gg d.f.f.m salvo diverse indicazioni.

5. SOGGETTI AMMESSI
I potenziali operatori economici interessati a manifestare il proprio interesse devono presentare i seguenti requisiti:
•     insussistenza dei motivi di esclusioneriportati nell'art. 80 del D.Lgs. n. 50/2016 e s.m.i.;
•     avere maturato un fatturato globale di impresa, realizzato negli ultimi tre esercizi conclusi, pari almeno ad euro 120.000,00 per ciascun anno;
•     avere conseguito negli ultimi tre anni per servizi analoghi a quelli di cui al presente avviso, nei confronti di amministrazioni pubbliche, enti aventi finalità di pubblico servizio o soggetti privati, un fatturato di euro 60.000,00 per ciascun anno.

6. TIPO DI PROCEDURA E CRITERI DI AGGIUDICAZIONE
Veneto Innovazione S.p.A., espletata la presente fase, si riserva di inviare le richieste di offerte economiche a cinque operatori che abbiano utilmente manifestato il loro interesse secondo le procedure indicate al paragrafo 7. del presente avviso e che risultino in possesso dei requisiti richiesti.
Qualora pervengano entro il termine fissato più di cinque manifestazioni d’interesse, la Stazione appaltante sorteggerà cinque operatori fra quelli che hanno fatto pervenire regolare domanda. Gli operatori esclusi per sorteggio non potranno chiedere indennizzi e risarcimenti o rimborsi di qualsiasi tipo o natura.
Nel caso in cui il numero di operatori economici che manifestino il proprio interesse a partecipare alla presente procedura di selezione e che risultino in possesso dei requisiti richiesti per la partecipazione stessa, sia inferiore a cinque, si potrà procedere comunque a richiedere l'offerta. Nel caso in cui pervenga una sola manifestazione di interesse, comunque valida, Veneto Innovazione S.p.A. si riserva la facoltà di procedere alle ulteriori fasi della procedura di affidamento con l’unico operatore.
Veneto Innovazione si riserva tuttavia la facoltà di non procedere ad alcun invito qualora ritenga, a suo insindacabile giudizio, che nessuna delle richieste di partecipazione presentate sia rispondente alle proprie esigenze e comunicherà,con successivo provvedimento, un'ulteriore indizione della procedura di affidamento di servizi,ai sensi dell'art. 36, comma 2, lett. b), del D.Lgs. n. 50/2016 e s.m.i.-
Il servizio sarà affidato secondo il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa, in base ai seguenti criteri di valutazione:
Valutazione tecnica (massimo punti 80/100) = PT (punteggio tecnico)

Numero identificativo del sub criterio Criterio generale Sub criterio Punteggio massimo
1 Categoria della struttura ricettiva max 20
5 stelle 20
4 stelle 10
3 stelle 5
meno di 3 stelle 0
2 Contiguità delle sale ad uso congressuale max 20
spazio unico 20
due spazi 10
tre spazi 5
più di tre spazi 0
3 *Distanza del parcheggio dalla struttura ricettiva max 15
meno di 200 mt 15
tra 200 e 500 mt 10
più di 500 mt 0
4 *Distanza della darsena dalla struttura ricettiva max 15
meno di 200 mt 15
tra 200 e 500 mt 10
più di 500 mt 0
5 Numero convegni o workshop internazionali ospitati e/o organizzati negli ultimi 3 anni max 10
punti 2 per ogni evento fino ad un massimo di 10

* La distanza verrà calcolata attraverso Google Maps

Valutazione economica (massimo punti 20/100) = PE (punteggio economico)
Il punteggio massimo attribuibile all’offerta economica e di 20 (venti) punti. Non sono ammesse offerte economiche in aumento rispetto alla base d’asta.
Il punteggio massimo a disposizione (punti 20) verrà assegnato al concorrente che avrà proposto il miglior prezzo secondo la seguente formula:

P = 20 X Prezzo minimo
Prezzo offerto
P = punteggio da assegnare all’offerta
Prezzo minimo: indica il prezzo più basso tra tutte le offerte

La gara sarà aggiudicata al concorrente che avrà totalizzato il maggior punteggio complessivo dato dalla somma dei punti di gara ottenuti con l’offerta tecnica e dei punti ottenuti con l’offerta economica (PTot= PT+PE).

A parità di punteggio verrà data priorità al soggetto che ha ottenuto più punti sulla Valutazione tecnica con riguardo all'esperienza maturata nell’ospitalità di eventi internazionali.
L'aggiudicazione potrà avvenire anche nel caso di una sola offerta valida. Veneto Innovazione S.p.A. si riserva la facoltà di non procedere ad alcuna  aggiudicazione qualora ritenga, a suo insindacabile giudizio, che nessuna delle offerte presentate sia rispondente alle proprie esigenze.

7. TERMINI E MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLE CANDIDATURE
Gli operatori economici interessati devono far pervenire esclusivamente a mezzo posta elettronica certificata entro e non oltre le 17:00 del quindicesimo giorno di calendario decorrente dal giorno della pubblicazione del presente avviso nel sito internet della società www.venetoinnovazione.it, all'indirizzo amministrazione@pec.venetoinnovazione.it e, per conoscenza, all'indirizzo segreteria@venetoinnovazione.it:

•     la manifestazione di interesse, utilizzando il modello Allegato A, accompagnata dalla scansione/foto del documento d'identità in corso di validità del legale rappresentante o del procuratore generale o del procuratore speciale;
•      una descrizione sintetica della struttura chedovràevidenziare chiaramente le caratteristiche della struttura in relazione a quanto indicato al punto 4. e ai criteri del punto 6. del presente avviso.

I documenti dovranno essere inviati unicamente in formato non editabile (PDF). L'oggetto della e.mail dovrà riportare le seguenti informazioni:

"Manifestazione d'interesse ai fini dell'individuazione della struttura ricettiva per l’evento Buy Veneto 2017"

Non saranno prese in considerazioni le manifestazioni d'interesse:
•     inviate oltre il termine indicato;
•     presentate con modalità o formati differenti da quelli indicati nel presente avviso;
•     con documentazione incompleta.

Si precisa che la modalità d'invio tramite posta certificata, così come stabilito dalla normativa vigente, è subordinata all'utilizzo da parte del candidato a propria volta di casella di posta elettronica certificata.Non èpertanto ritenuto valido l'invio da casella di posta elettronica ordinaria/non certificata anche se indirizzata correttamente.
Alla manifestazione d'interesse non dovrà essere allegata alcuna offerta economica, la quale sarà successivamente richiesta agli operatori economici selezionati.

8. TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I dati forniti dagli operatori economici proponenti saranno trattati ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003 e s.m.i., esclusivamente per le finalità connesse all'espletamento della procedura in oggetto nonché, successivamente all'eventuale assegnazione del servizio per le finalità inerenti alla gestione dello stesso. Si precisa che i dati potranno essere comunicati alle altre amministrazioni preposte ai controlli sulla veridicità delle autodichiarazioni.

Allegati: Modello di manifestazione di interesse nell'ambito dell'indagine di mercato per l'affidamento del servizio di ospitalità e organizzazione congressuale per l’evento Buy Veneto 2017 (Allegato A).

Venezia Mestre 30/05/2017

L’Amministratore Unico
Ing. Fernando Bressan

AllegatoDimensione
Avviso location Buy Veneto.pdf2.98 MB
Allegato A avviso pubblico.pdf34.56 KB

Condividi contenuti      Twitter     
 

Veneto Innovazione Spa - Via Ca' Marcello 67/D - 30172 Venezia Mestre

Cod. Fisc., P.Iva 02568090274 e n. iscrizione Registro Imprese di Venezia: 225448

Società soggetta all’attività di direzione e coordinamento ex art. 2497 bis c.c. del socio unico Regione del Veneto
Tel.: (+39) 041 8685301 - Fax: (+39) 041 5322133 - E-Mail: info@venetoinnovazione.it

pec: amministrazione@pec.venetoinnovazione.it